Cassano d’Adda per due giorni sarà la Città dello sport. Presentato oggi, giovedì 16 maggio 2019, a Milano l’evento che si svolgerà il weekend dell’1 e 2 giugno in città

Cassano Città dello sport

La città si appresta a diventare il tempo dello sport ospitando per due giorni una kermesse di rilevanza nazionale che coinvolgerà tutte le strutture e le associazioni sportive cittadine. L’evento denominato Coop per lo sport è stato presentato oggi, giovedì, a Milano a Palazzo Coni in via Piranesi 6. Presenti Alfredo De Bellis, vicepresidente vicario di Coop Lombardia, Alfredo Vanoi vicepresidente del Coni, Ivan Zaytsev Capitano della Nazionale Italiana di pallavolo, il cassanese Laurent Colombo presidente della Coop cittadina, l’assessore allo sport Vittorio Caglio e il giornalista Rai Filippo Grassia.

L’evento è in programma il weekend dell’1 e del 2 giugno

La manifestazione, di rilevanza nazionale, è in programma nel weekend dell’1 e del 2 giugno in diverse strutture sportive della città e coinvolgerà tante società locali. Sarà quindi l’occasione per mettere in vetrina le varie discipline che si praticano tutti i giorni in città grazie all’impegno dei vari sodalizi.

Il commento dell’assessore allo Sport Vittorio Caglio

“Come Cassano siamo molto contenti di ospitare questa manifestazione che principalmente promuove lo sport con i suoi valori educativi – ha dichiarato l’assessore alla partita, presente all’evento – Ma è anche l’occasione per far conoscere la nostra bella città, con tutto ciò che può offrire, sia come attività sportive, sia ambientali e culturali. Inoltre ho fatto presente che Cassano vanta, sia la memoria e sia la presenza di grandi campioni in tante discipline sportive: da Valentino e Sandro Mazzola a Giacinto Facchetti e Gianni Motta, Oscar Galliazzo, e più recentemente il campione del modo di canoa Tommaso Mapelli. Senza dimenticare anche tanti altri che hanno conseguito ottimi risultati a livello agonistico. Insomma un’ottima permessa per continuare sulla strada delle eccellenze sportive della nostra città. Inoltre la presenza del campione Ivan Zaytsev e gli altri ospiti in programma, danno lustro alla manifestazione offrendo ai ragazzi che parteciperanno un bellissimo esempio (anche di comportamento) di come si pratica sport”.

 

Leggi anche:  Mattia Colombo racconta l'esodo degli infermieri italiani per il posto fisso

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.