Se vi state chiedendo cosa fare nel weekend e siete in cerca di spunti per programmare un bel finesettimana state leggendo l’articolo giusto.

Cosa fare nel weekend a Treviglio e dintorni

  • Ridi Treviglio : Secondo appuntamento con «Ridi Trevigio». Dopo lo spettacolo di Leonardo Manera del 13 ottobre, stasera tocca a «Buh! La paura fa 90» del comico genovese Enzo Paci, protagonista da quattro stagioni del programma televisivo «Colorado». L’appuntamento è per le 21 al Tnt di piazza Garibaldi. Prevendita online (ingresso 15 euro) su «ticketone» e «Treviglio.18tickets» e alla biglietteria dell’Ariston Multisala di via Montegrappa. 
  • Aperitivo sostenibile: E’ ancora conveniente installare un impianto fotovoltaico? Come si può consumare meno e meglio l’energia per la casa? A queste e altre domande, l’ingegner Giovanni Balducchi, titolare della ditta «Ecopiù», tenterà di dare un risposta, in un incontro che si terrà domani, sabato, alle 17, nella sede del «Museo Explorazione» di piazza Cameroni. Al termine verrà offerto un aperitivo «energeticamente sostenibile».
  • La rassegna corale dei compositori bergamaschi: L’Unione Società Corali Italiane, in collaborazione col Comune di Treviglio, organizza la la rassegna «L’anima dei compositori bergamaschi». L’evento si terrà giovedì 23 novembre, alle 21, al Tnt di piazza Garibaldi. Parteciperanno il coro «Angelo» di Villongo, diretto dal maestro Diego Vavassori, e il coro «Le due valli» di Alzano Lombardo, diretto da Aurelio Monzio Compagnoni. L’ingresso allo spettacolo è libero e gratuito.
  • Cena e concerto per diabetici: La città celebra la Giornata mondiale del diabete. Domani, sabato, il Gruppo di Cammino «Diabetici e simpatizzanti» sarà presente tutto i giorno al Cup dell’ospedale di Treviglio per illustrare le attività che vengono organizzate. In serata, alle 19, al ristorante «Maté» di piazza Garibaldi, si terrà invece una cena con menù adatto ai diabetici. A seguire, alle 20.30, al vicino Tnt, si terrà il concerto della band «Non solo swing».
  • Spettacolo ad Arcene: La biblioteca comunale in collaborazione con Teatro del Vento presenta per domenica 19 novembre alle 16.30 in Sala consigliare «Principessa», uno spettacolo recitato e cantato da Chiara Magri Barbara Menegardo con Sewwa Schneider. Sagome, marionette in legno e bambole animate saranno i protagonisti di un pomeriggio fatato. Al termine merenda per tutti. Costo di 3 euro. 
  • Concerto a Lurano: Domani, sabato, la «Corale parrocchiale Sant’Alessandro» si esibirà a Lurano, nella chiesa di San Lino. L’appuntamento è alle 20.30, per ascoltare il «Requiem K626» di Mozart per soli cori e orchestra. Si esibiranno il soprano Elena Bertocchi, il contralto Perla Cigolini, il tenore Sergio Rocchi e il basso Sandro Chiri, un ensemble d’archi, all’organo Federica Musazzi. Dirige Mauro Carissoni. Ingresso libero.

Cosa fare nel weekend a Caravaggio e dintorni

  • A Masano Festa del Ringraziamento: Tutto pronto per la 12esima Festa del Ringraziamento di Masano. La manifestazione, organizzata dalla parrocchia di San Vitale Martire in collaborazione con gli agricoltori di Masano, si terrà il 19 novembre a partire dalle 9.45. Si partirà dal cimitero per la deposizione dei fiori per tutti gli agricoltori defunti, poi alle 10.15 sarà il momento della sfilata in oratorio con i mezzi agricoli e dei bambini con i trattorini. Seguirà poi la messa e la benedizione dei mezzi e dei cavalli che sfileranno ancora in paese.
  • Il Convegno delle Corali al Santuario: Il primo convegno delle corali in scena a Caravaggio. Domenica saranno più di 300 i cantori coinvolti per la celebrazione della messa del vescovo di Cremona. Ad accompagnarli il monumentale organo della basilica e un quartetto di ottoni. Alle 17.30
  • Misano: appuntamento in biblioteca: Un doppio appuntamento con la narrazione animata, dedicata ai più piccoli, negli spazi della biblioteca comunale di Misano al Centro civico in via Don Battaglia. Domani, sabato, alle 10.30 il Teatro «Sezione Aurea» propone la narrazione «Animali alla prova» dedicata ai bambini sino ai 5 anni di età. Sabato 2 dicembre, sempre alle 10.30, sarà il Teatro «Prova» a proporre la narrazione animata «Marta racconta» dedicata ai bambini sino a 10 anni d’età.
  • Brignano: mele solidali per il Com: Mele della Valtellina in vendita per raccogliere fondi da destinare al «Com» Bassa bergamasca per il progetto di installare un modulo scuola a Cittareale, piccolo comune del reatino colpito lo scorso anno dal terremoto. A Brignano i volontari saranno in piazza Monsignor Donini sabato dalle 17.30 alle 19.30 e domenica dalle 9.30 alle 12 per vendere le mele. L’offerta richiesta è di 2 euro al chilogrammo, 25 euro per un’intera cassetta.

Cosa fare nel weekend a Romano e dintorni

  • Donne partigiane nella resistenza: Pane , pace e libertà» si chiama così l’evento organizzato nella sala rossa della parrocchia di San Pietro Apostolo e che avrà come argomento il ruolo e le testimonianze delle donne nella Resistenza. L’evento è organizzato dall’Associazione Pace, nell’ambito della giornata mondiale contro la violenza sulle donne. L’iniziativa prelude gli eventi di sensibilizzazione. L’inizio è fissato per le ore 16, l’ingresso è libero.
  • Tombolata domenicale:Domenica alle ore 15 verrà organizzata una nuova Super Tombola per trascorrere un pomeriggio domenicale in allegra compagnia.L’intero ricavato verrà devoluto per le attività della Scuola dell’infanzia Olivari. L’ evento organizzato con la collaborazione dei volontari della Festa di San Lorenzo e il personale della Scuola d’infanzia. La tombolata verrà svolta nel Salone della Fondazione Olivari.
  • Al Macs gli Agostiniani di Romano:Nel pomeriggio di domenica saranno presentati due grandi personaggi romanesi di cui poco si sapeva. Il noto ricercatore Gabriele Medolago esporrà la personalità degli agostiniani di Romano: Giovanni da Romano e Lattanzio Aglio. Dalle 17 alle 18.
  • A Mornico i Promessi Sposi:Promessi sposi: i primi otto capitoli raccontati da Gabriele Laterza. Continua il progetto «Ad alta voce», organizzato dai Comuni di Mornico e Cortenuova, con il racconto scenico dei primi otto capitoli del Promessi Sposi dal titolo «Quel guazzabuglio del cuore umano». Rileggere quest’opera permette nello spirito del progetto, di tornare all’uomo e di tornarci come comunità che riflette su di sé. Appuntamento questa sera, venerdì, alle 20.45, nel plesso scolastico di via Zerra.

Cosa fare nel weekend a Crema e dintorni

  • Trofeo di pesca ad Agnadello: Domenica via al primo trofeo dedicato a Luciano Gandini, grande appassionato di pesca agnadellese. Sarà una gara al colpo cui parteciperanno pescatori delle associazioni di tutto il circondario e avrà luogo al laghetto del paese. Una giornata di festa che comincerà alle 8.30, e tra ami, lenze e carpe intorno alle 11.30 gli organizzatori di «Agnadello Carp» premieranno i migliori. Il ricavato della manifestazione sarà devoluto in beneficenza.
  • Festa per i 30anni dell’oratorio: Loratorio festeggia i suoi primi 30 anni, e lo fa con una tre giorni che si annuncia ricchissima. Sabato, alle 21, concerto gospel del coro «Joe Voice» di Casalmaggiore nella chiesa parrocchiale. Domenica, alle 10.15, processione dall’oratorio verso la chiesa con i bambini del catechismo, alle 10.30 messa presieduta dal vescovo emerito Dante Lafranconi, e al termine lancio dei palloncini in oratorio e pranzo per tutti (per gli adulti 10 euro, per i bambini 5), alle 15 spettacolo di magia per bambini in teatro. Mercoledì 22, alle 21, messa presieduta da don Emilio Merisi e concelebrata da tutti i sacerdoti che hanno servito la comunità. Al termine rinfresco in oratorio.
  • Spaghettata e zucca benefit a Crema: Spaghettata e zucca benefit per Crema Senza Frontiere all’Arci di Ombriano. Il menù prevede antipasti misti, pasta all’ortolana, polpette di melanzane, zucca e patate al forno, dolce. Il costo è di 10 euro. I ricavati saranno usati come fondi per le prossime iniziative di Crema Senza Frontiere: corsi di italiano, laboratori e giornate di sport.
Leggi anche:  Eventi Treviglio, ecco le proposte della settimana