Fiato ai libri fa tappa a Palosco per celebrare lo scrittore Arto Paasilinna, scomparso lo scorso anno.

Fiato ai libri, in scena “L’anno della lepre”

Le voci narranti Jacopo Maria Bicocchi e Paolo Li Volsi, racconteranno il romanzo “L’anno della lepre”, da cui l’autore ha avuto la sua consacrazione letteraria nel 1975. L’appuntamento è venerdì 20 settembre, in piazza Pertini a Palosco, ed in caso di maltempo in auditorium civico, alle 20.45. Ingresso libero.

Viaggio verso la libertà

Un giornalista quarantenne, di ritorno da un’oramai consueta routine lavorativa, investe per disgrazia un cucciolo di lepre che gli taglia di colpo la strada. Abbandonata la macchina, si inoltra nel fitto del bosco per curare l’animale impaurito. Quando lo stringe tra le mani, una forza misteriosa lo spinge a non tornare più alla sua auto, ad abbandonare la sua vecchia vita e intraprendere una straordinaria avventura on the road, che lo porterà ad esplorare la Lapponia in lungo e in largo, sempre al fianco del suo fido leprotto. La sua paradossale fuga dal passato diventa un bellissimo viaggio verso la libertà.

Leggi anche:  Troupe in azione a Crespi d'Adda, si gira un film sulla storia di Elisa Girotto

Lettura… con gusto

A partire dalle 19, però, sarà possibile cenare a base di gnocco fritto, salumi e formaggi artigianali e un gustoso dolce da “Divini Sapori”, con sede nella piazza, al prezzo di 13.50 euro. Il dolce è preparato artigianalmente da “Gelateria Margot”. Per la cena è richiesta la prenotazione entro il 19 al numero 339 482 1580.

TORNA ALLA HOME