Per il terzo anno consecutivo, nel periodo della “Giornata della Memoria”, la Pro Loco Urgnano organizza una mostra-evento all’interno delle sale del Castello Albani di Urgnano dal titolo “Memorie da Auschwitz”.

Memorie da Auschwitz

Si tratta di un percorso artistico fra arte, storia e racconti inediti per ricordare e “meditare su quello che è stato”, e che si svolgerà da giovedì 24 a domenica 27 gennaio: nelle giornate di giovedì e venerdì, l’apertura dalle ore 9 alle ore 16 sarà riservata alle scuole.
Il primo evento di venerdì sera (ore 21 – 22.30) e dal titolo “Arbeit Macht Frei” (con voci narranti, immagini e musiche a cura del gruppo teatrale “Paranoia Tremens Clarus” di Urgnano), aprirà invece la visita libera al pubblico che proseguirà sabato e domenica negli orari dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19. L’ingresso è gratuito.

Una mostra per riflettere

Con preziose rivisitazioni di edizione in edizione, attraverso installazioni artistiche, video arte, una mostra fotografica, letture e altri momenti condivisi l’obiettivo è far riflettere tutta la popolazione, ma in particolare le giovani generazioni, sul pericolo che ancora oggi il mondo corre e affinché “mai più” possano avvenire tali atrocità.
Il percorso-mostra porta il visitatore a ricostruire il contesto dei luoghi (in particolare il campo di concentramento di Auschwitz”) e ciò che è stato l’olocausto, “creando emozioni” che possano alimentare il ricordo. Il progetto artistico della mostra, come le scorse edizioni, è ad opera di Giovanni Bacis.

Leggi anche:  Regale Preludio per il 22° Gran Paradiso Film Festival

Per ogni ulteriore informazione, o per la prenotazione di gruppi alla visita della mostra, è possibile contattare la “Pro Loco Urgnano” mediante l’email dell’ associazione:  info@prolocourgnano.org

TORNA ALLA HOME