Il volto storico di Drive In sul palco del Filodrammatici, Enrico Beruschi a Treviglio per il monologo Quattro chiacchiere tra cabaret e Guareschi. Appuntamento a sabato 18 gennaio alle 21.

Enrico Beruschi al Filodrammatici

Enrico Beruschi, genio della risata, uno dei comici più amati, un artista irriverente ed un cabarettista a tutto tondo arriva sul palco trevigliese, un appuntamento davvero imperdibile.
Da vice direttore commerciale a comico e attore. Inizia nel 1972 la carriera di Beruschi dal Derby Club di Milano per arrivare qualche anno dopo al suo primo programma televisivo. Era il 1977 e nasceva Salvatore l’inventore il suo personaggio per ragazzi in Qua la zampa. Negli anni Ottanta fu tra i protagonisti della trasmissione di successo Drive In, dove proponeva gag con personaggi buffi e sfortunati. Nel 1979 entra nel mondo del teatro lavorando anche accanto all’attrice Margherita Fumero, che
in seguito sarà importante nell’impersonare la moglie del povero Beruschi. L’attività di teatro prosegue per tutti gli anni Novanta e Duemila con contemporanei e classici fino al 2007 quando arriva il debutto come regista teatrale. Beruschi si ritaglia dei ruoli anche sul grande schermo all’interno delle “commedie all’italiana” degli anni Ottanta e Novanta. Recita, però, anche in Un borghese piccolo piccolo di Mario Monicelli.

Leggi anche:  Nuovi cartelli per il paese dei due castelli

TORNA ALLA HOME