“Moreno il Biondo & Orchestra Grande Evento” ha aperto le danze del Jova Beach Party di Rimini del 10 luglio.

“Moreno il Biondo & Orchestra Grande Evento” al Jova Beach Party di Rimini

La band “Moreno il Biondo e Orchestra Grande Evento” è stata scelta per rappresentare il liscio romagnolo alla tappa di Rimini del tour di Jovanotti, che si è svolta il 10 luglio in spiaggia. E forse per omaggiare la terra romagnola che ha ospitato l’evento, è stato proprio questo gruppo ad aprire le danze del Jova Beach Party.

I membri dell’orchestra insieme a Jovanotti alla tappa di Rimini.

Le due esibizioni dell’”Orchestra Grande Evento”

“Siamo stati i primi a salire sul palco alle 16.45 – ha raccontato la voce femminile del gruppo Rosita Rota, 33 anni e originaria di Calusco d’Adda – e dopo aver esordito con Cicogna, Mauro Ferrara ha cantato Romagna mia. Poi Jovanotti ha cantato Sbagliato duettando con Moreno il Biondo e infine abbiamo concluso con Un bes in bicicletta e Ritorna a Rimini, cantata da me”. “Orchestra Grande Evento” è poi salita nuovamente sul palco anche alle 20.30, quando ha aperto il concerto serale con “Romagna mia”.

Leggi anche:  Festa di San Bartolomeo al via a Groppello
Rosita Rota sul palco del Jova Beach Party.

Il successone del Jova Beach Party

Circa 45mila persone erano presenti all’evento in spiaggia, cominciato nel pomeriggio e proseguito per tutta la serata con musica no stop. “È stato un successone – ha commentato infine Rosita Rota – Il pubblico ha amato sin dalle prime note la nostra musica, sembrava che stesse aspettando quel momento per farsi un bel giro di valzer. Inutile dire che è stato un immenso dono vivere un’esperienza così gratificante”.

Rosita Rota insieme a Jovanotti.