Mostra a Soncino. Sabato 22 dicembre, alle 17.30, in Municipio verrà inaugurata la seconda edizione di “Tracce”.

Mostra a Soncino

La mostra, voluta dal Dipartimento cultura e costruita dall’archivista Ilaria Fiori, darà la possibilità di viaggiare, attraverso i documenti storici presenti nell’archivio del comune, nella Prima guerra Mondiale. Con il supporto dell'”Associazione Combattenti e Reduci” fornirà al visitatore un percorso unico, suggestivo di micro storia locale. Alla stessa sarà pubblicato un catalogo per fornire un altro strumento importante nella lettura dei dati storici.

“Strumento utile per i giovani”

“Come responsabile cultura sono orgogliosa di questo percorso storico al quale credo e ho creduto molto fin dall’inizio – ha fatto sapere il responsabile della Cultura Roberta Tosetti – Rappresenta uno strumento valido ed efficace per le giovani generazioni per comprendere come l’evento storico sia maestro nella vita di ogni giorno”. La mostra ha il supporto di sponsor che hanno creduto nel percorso come la “Banca Popolare per il Territorio”, “Linea Gestioni i Lions”.

Leggi anche:  Spruzza spray al peperoncino in classe, panico e studenti intossicati a Soncino

“Un grazie a chi ha creduto nel progetto”

“Un ringraziamento agli sponsor che hanno creduto al nostro progetto e hanno reso possibile anche il catalogo che rimarrà tra gli Annali storici del nostro Borgo – ha concluso – e alla dottoressa Ilaria Fiori che ha curato ogni dettaglio sia della mostra che della pubblicazione, con grande  professionalità e passione”. La mostra potrà essere visitata dalle scolaresche. E’ possibile disporre anche della guida e, chiuderà i battenti il prossimo 30 giugno 2019.

TORNA HOME