Nuovi cartelli all’ingresso di Cavernago che riportano la denominazione: “Paese dei due castelli”. Ma sarà l’unico?

Nuovi cartelli all’ingresso del paese

Sono stati sostituiti la scorsa settimana i vecchi cartelli che annunciano l’ingresso nel territorio di Cavernago. “Abbiamo deciso di cambiarli perché quelli vecchi erano messi male – ha detto il sindaco Giuseppe Togni – ed erano uno diverso dall’altro. L’intervento va nella direzione integrare indicazioni per la promozione turistica del paese, come già abbiamo con altri cartelli all’interno del paese”.

Ma sarà l’unico paese con due castelli?

L’Amministrazione ha scelto di promuovere e diffondere questa denominazione riprendendola dalla storica “Sagra dei due castelli” che esiste da circa 45 anni. E ovviamente per la presenza dei castelli che si stagliano sullo skyline da metà del Quattrocento. “Inizialmente il cartello riportava l’articolo ‘il’ come se il nostro fosse l’unico paese con due castelli – ha spiegato il sindaco – però non sono così sicuro. Quindi l’abbiamo tolto ma sarebbe divertente scoprirlo”. E conoscendo la testardaggine del sindaco, a breve avremo la risposta.

Leggi anche:  Potate le piante del paese... in modo un po' estremo

TORNA ALLA HOME