Torna con la diciannovesima edizione il tradizionale appuntamento con il Festival itinerante tra i Comuni bagnati dal fiume Oglio. Mercoledì lo spettacolo “Sconcerto d’amore” farà tappa a Palosco.

Odissea19 fa tappa a Palosco

S’intitola “Sconcerto d’amore” lo spettacolo tra musica e teatro che mercoledì animerà il parco dei Marinai. La coppia di artisti Ferdinando D’Andria e Maila Sparani metterà in scena uno spettacolo di circo contemporaneo, con la regia di Luca Domenicali. Musicista proteiforme lui ed attrice-musicista lei, esponenti di punta di quel “nuovo circo italiano”. Un concerto-spettacolo condito di acrobazie aeree, giocolerie musicali e tanta comicità. La struttura che usano è una vera e propria orchestra che diventa batteria, contrabbasso, violoncello, arpa e campane. Insieme a strumenti classici come tromba, fisarmonica, violino e chitarra elettrica, creano un’atmosfera magica ed un mondo sonoro unico.

Informazioni

L’appuntamento è per mercoledì, alle 21.30, al parco dei Marinai. In caso di maltempo lo spettacolo si terrà invece alla palestra della scuola media in via De Gasperi. L’ingresso è gratuito.

Leggi anche:  Youtuber: una professione in crescita, ma non facile da perseguire

Festival della Valle dell’Oglio

Si tratta di 14 appuntamenti complessivi in 12 Comuni, di quattro diverse province tra Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova, che termineranno il 20 luglio. L’ideazione e la direzione artistica sono a cura di GianMarco Zappalaglio ed Enzo Cecchi. 

TORNA ALLA HOME