Dove sciare in lombardia? L’offerta è molto ampia e ce ne è per tutti i gusti. La neve caduta nell’ultimo periodo ha favorito la preparazione della piste e si preannuncia una stagione da spettacolo.

Sciare in Lombardia

Domani, 1 dicembre 2018, le principali stazioni sciistiche lombarde apriranno. Da Madesimo a Livigno, da Ponte di Legno ai piani di Bobbio, ecco la situazione.

Livigno| Sondrio

Livigno, Provincia di Sondrio, forse la più rinomata località turistica tra quelle invernali della Lombardia, aprirà ufficialmente gli impianti da domani, sabato 1 dicembre 2018 dopo aver battuto tutti sul tempo inaugurando la stagione dello sci di fondo in anticipo. (QUI TUTTE LE INFO)

Bormio e Santa Caterina | Sondrio

Dal 24 novembre gli impianti sono già aperti Santa Caterina Valfurva,  dal 1° dicembre apriranno anche a Bormio, e dal 7 dicembre per il versante Cima Piazzi, si darà ufficialmente il via alla stagione invernale 2018/2019; Invece il versante di San Colombano aprirà il 21 dicembre 2018. Le tre ski aree collegate tra loro attraverso grazie al servizio bus gratuito e accessibili con uno skipass unico plurigiornaliero.  (QUI TUTTE LE INFO).

Valmalenco| Sondrio

A pochi chilometri da Sondrio, capoluogo valtellinese, si trovano gli impianti della Valmalenco. La funivia porta fino a 2080 metri di quota e si prende da Chiesa Valmalenco, raggiungibile si in auto che con un bus navetta dalla stazione ferroviaria sondriese. Da lì gli sciatori hanno a disposizione oltre 60 km di piste. L’apertura degli impianti è confermata per domani, 1 dicembre 2018. (QUI TUTTE LE INFO)

Madesimo | Sondrio

Confermata l’apertura per domani anche a Madesimo, in Valchiavenna, Provincia di Sondrio. La località si raggiunge percorrendo la Statale 36 continuando verso lo Spluga dopo aver superato Colico. (QUI TUTTE LE INFO)

Leggi anche:  Vaprio gli scolari della media Diaz in concerto all'Rsa di Capriate FOTO

Aprica | Sondrio

Situazione ancora incerta all’Aprica, Provincia di Sondrio. Gli impianti apriranno sabato 1 dicembre 2018 ma solo parzialmente. I gestori si aspettano a fare previsioni anche per il Ponte dell’Immacolata. (QUI GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI)

Valsassina | Lecco

In Valsassina , Provincia di Lecco, i Piani di Bobbio, Artavaggio, i Piani d’Erna, Pian delle Betulle e anche Valtorta sul versante bergamasco, sono riuniti in un Comprensorio unico, il più vicino a Milano e alle principali città lombarde. Per le piste lecchesi la stagione iniziarà domani, 1 dicembre 2018. (QUI TUTTE LE INFO)

 

Ski aree in Val Brembana | Bergamo

Per Val Brembana, in Provincia di Bergamo, l’apertura è posticipata. Foppolo, Carona Carisole e Piazzatorre Le Torcole infatti apriranno venerdì 7 dicembre 2018 (QUI TUTTE LE INFO).

Ponte di Legno-Tonale | Brescia

Sabato 1 dicembre la stagione invernale entra ancora più nel vivo per il Passo Tonale, con l’apertura di altre piste che vanno ad aggiungersi a quelle del ghiacciaio e con l’apertura della cabinovia che collega Ponte di Legno al Passo Tonale. Ecco le piste che saranno fruibili da sabato:Valena (già aperta), Valbiolo, Tonale Occidentale, Cady Sit, Tre Larici, Tonalina e Vittoria (QUI TUTTE LE INFO)

Monte Campione e Borno | Brescia

Monte Campione, Provincia di Brescia, sta preparando le piste attraverso gli spara neve per essere pronti il 7 dicembre, l’apertura è confermata per il Ponte dell’Immacolata(QUI TUTTE LE INFO). Obbiettivo anche per Borno che spera ancora in qualche nevicata prima dell’apertura (QUI TUTTE LE INFO).

TORNA ALLA HOME