Dopo il grande esito dell’edizione zero dello scorso anno, Arhat Teatro e la Pro loco di Pontirolo Nuovo, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale hanno deciso di riproporre Festalia: la città di teatro, musica e danza.

Festalia a Pontirolo

Dal 13 al 16 giugno Pontirolo ospiterà l’edizione 2019 di Festalia, festival nuovo e innovativo al di là dei canoni classici dei festival di strada. Festalia sarà un grande succedersi di molte forme di teatro (dialettale di alto livello, teatro in lingua, narrazione, Rivista, Musical, Teatro danza e di ricerca), di esibizioni musicali (concerti rock, musica colta, tradizioni popolari e folk, concerto corale) di parate di strada con marchingBand e trampoli, di danza acrobatica (tessuti aerei) e di arti varie …fino all’assoluta novità di un’esilarante comica di Buster Keaton ( “I vicini” – 1920) sonorizzata dal vivo alla batteria.

Arte in strada

Sulla scia della più tradizionale festa popolare, da quest’anno “Festalia” avrà anche un proprio spazio ufficiale ristoro (nel cortile della sede di Arhat Teatro in via San Michele 1) in cui cenare (cucina, pizzeria, bar), giocare a tombola e ballare. Lo “spazio scenico” di “Festalia” si amplierà partendo da Via San Michele per coinvolgere il centro storico e la parte del paese incontaminata che si affaccia sulla valle dell’Adda.
Ancora una volta il tutto diventerà un grande palcoscenico naturale, da passeggiarsi e scoprirsi nei vari angoli, giardini, cortili, rientranze, piazze e slarghi.

Leggi anche:  Barista aggredito e picchiato da un rapinatore al supermercato

Musica per le vie

In 12 location, si esibiranno una ventina di gruppi e/o singoli artisti in successione continua, anche in contemporanea, e con più repliche per sera. Per le vie di “Festalia” si aggireranno musici, marchingBand, parate, trampolieri. Lungo il cammino si incontreranno altri punti ristoro, tra cui, alcuni, allestiti da associazioni e bar partners (bevande e cibo al tavolo e on the way) e per i bambini non mancheranno i gonfiabili e gli spazi “Truccabimbi”.

“Fiori” a teatro

Festalia si chiuderà domenica 16 giugno 2019 con alcune esibizioni speciali lungo le vie adiacenti il “Condominio solidale” (sede di Arhat Teatro) e nel cortile dello stesso a partire dalle 17,30 fino alle 23. La chiusura sarà affidata ad Arhat Teatro che presenterà lo spettacolo “Fiori” (Rapsodia drammatica ispirata a “Les fleurs du mal” di C. Baudelaire, come omaggio agli artisti intervenuti a “Festalia” (lo spettacolo sarà aperto a tutti). Seguirà la consegna di pergamene ad artisti e partners.

TORNA ALLA HOME