Torna in città la rassegna di canto corale «Cantare insieme».

Cantare insieme

L’appuntamento è per sabato, alle 21, nella chiesa dei SS Fermo e Rustico. La 26esima edizione della rassegna è organizzata, come sempre, dal Coro Alpa di Caravaggio che festeggerà i 35 anni di fonazione. Quest’anno parteciperanno i cori «Le maestà» di Toano (RE) e Palanzano (PR) diretto da Paolo Tavars e «La Baita» di Scandiano (RE) diretto da Fedele Fantuzzi. Aprirà la serata il coro «Alpa» diretto da Alberto Cantini con quattro brani tra canti popolari, alpini e religiosi.

Canti corali a Caravaggio

A Caravaggio per la sesta volta in vent’anni, rappresenta la vera essenza del canto popolare emiliano, nel quale la vocalità aperta e la spontaneità rappresentano le principali peculiarità. La manifestazione è realizzata con il patrocinio ed il contributo del Comune di Caravaggio e con il Contributo della Banca di Credito Cooperativo di Caravaggio, Adda e Cremasco. A conferma dell’importante traguardo raggiunto dal coro ALPA e dell’assoluta caratura dei cori ospiti, gli stessi saranno accolti a Caravaggio con una ufficiale cerimonia di benvenuto che sarà ufficiata dal sindaco e dagli assessori il sabato pomeriggio nella Sala Consigliare del Comune di Caravaggio.

Leggi anche:  Caravaggio, come ogni anno torna il presepe vivente del Conventino-La Sorgente

TORNA ALLA HOME