Javier Zanetti indimenticato capitano dell’Inter domenica ha reso pubblicamente omaggio ad Alessandro. Il calciatore della Tritium in forza ai Giovanissimi 2005 che sabato 1 settembre è stato colpito da un malore in campo e si trova ricoverato in ospedale a Bergamo.

Javier Zanetti ha invitato Alessandro in sede

“So che Alessandro oggi non c’è (si sta lentamente riprendendo, ndr). Ma lo aspetto per vedere insieme una partita dell’Inter”. Queste le parole pronunciate dall’ex capitano nerazzurro, bandiera della Beneamata, e attuale vicepresidente dell’Inter, che domenica era Filago all’Accademia Bergamasca, dedicate ad Alessandro, il calciatore dei Giovanissimi della Tritium.

Ospiti d’onore i Giovanissimi 2005 della Tritium

Zanetti ha presenziato alla manifestazione “La passione di Yara”, intitolata alla memoria di Yara Gambirasio e riservata alla categoria Pulcini 2008-2009. Ospiti d’onore i Giovanissimi 2005 della Tritium, accompagnati dagli allenatori e dai membri della dirigenza e dai familiari di Alessandro. Per l’occasione Zanetti si è prestato a fare una foto di squadra con i ragazzi e tutto lo staff dei biancazzurri intenti a mostrare magliette bianche con scritto Forza Ale.

Leggi anche:  I tre Mornico, un gemellaggio tra gli omonimi Comuni lombardi

Clicca qui per leggere le altre notizie del giorno.