In sella per Sant’Antonio con la PedalAda. Oggi, sabato 21 settembre 2019, è partita la biciclettata benefica per raccogliere fondi in favore della chiesina di Groppello.

In sella per Sant’Antonio con la PedalAda

Altro successo per il gruppo guide di Cassano. Questa mattina oltre quaranta cassanesi hanno preso parte al tradizionale bike Tour promosso dall’associazione, alla scoperta dei segreti e della bellezza del territorio della Martesana. Il tema di quest’anno è stato, come da prassi in questi ultimi mesi, la figura di Leonardo Da Vinci, di cui quest’anno ricorre il cinquecentesimo anniversario della morte, che soggiornò a Cassano sul finire del ‘500. Il percorso si concluderà nel tardo pomeriggio, con l’arrivo dei partecipanti presso la Volta, lungo il Naviglio progettato dal grande artista.

Si pedala per una nobile causa

L’intero ricavato dell’evento verrà devoluto per i restauri dell’orario di Sant’Antonio di Groppello. Per la decorazione dell’interno venne chiamato Giovanni Mauro della Rovere detto il Fiamminghino (il padre Gerolamo, anch’esso pittore, era originario di Anversa), la cui firma e data di esecuzione, 1638, sono ricordate in una finta lastra marmorea sotto l’ultimo dipinto che tra l’altro pare sia stata l’ultima sua opera prima della morte. Purtroppo però si stanno lentamente deteriorando. In particolare, quelli presenti vicino alle finestre. Una volta non c’erano e subivano l’incuria degli elementi; sono quindi i più deteriorati e purtroppo l’interno non è mai stato restaurato.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.