Dopo la richiesta da parte del sindaco di Spirano, Giovanni Malanchini, il presepe per il Comune è arrivato davvero. E a realizzarlo sono state delle mani davvero speciali, quelle dei ragazzi diversamente abili dell’Allegra Compagnia.

 

PRESEPE ALLEGRA COMPAGNIA SPIRANO 2

Gli autori

Ad allestire quello che da sempre è considerato uno dei simboli più significativi del Natale, sono stati i ragazzi e le ragazze diversamente abili del centro diurno spiranese de “L’Allegra Compagnia” e , come si legge sul cartoncino sopra il presepe realizzato da: Carlo, Angelo, Alessandra, Nicoletta e Giovanni. Un presepe quello posto in municipio che rappresenta emblematicamente il presepe di tutti i cittadini, essendo ospitato proprio nella “Casa degli spiranesi”. Ma incarna al tempo stesso anche un monito: ricordare a chiunque entrerà in Comune nei prossimi giorni, della presenza e della straordinaria e generosa abilità delle persone diversamente abili, cittadini come noi, e qualche volta anche più attivi.

L’invito del sindaco

Orgoglioso e grato per l’opera realizzata dai ragazzi, il sindaco Malanchini ha poi invitato tutta la popolazione ad ammirare il presepe: “I ragazzi dell’Allegra Compagnia hanno risposto subito “Sì” alla mia richiesta di fare un presepe in Comune: lo hanno regalato a tutti noi. Venite a vederlo: è una meraviglia!”.