Nella giornata di oggi ha preso avvio la 53° edizione di Vinitaly a Verona e fra i Padiglioni più visitati si è subito segnalato quello della Lombardia; a rappresentare il mondo vitivinicolo regionale sono presenti a Verona oltre 200 espositori, una tra le prime collettive per numero di realtà presenti. Lo spazio a disposizione di aziende e consorzi è complessivamente di 8.500 metri quadrati, di cui circa 4.000 allestiti, ed è finanziato e realizzato in Accordo di programma da Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia.

Vinitaly 2019

In occasione della cerimonia inaugurale l’Assessore all’Agricoltura, alimentazione e sistemi verdi ha rimarcato come “Regione Lombardia produce il 90% dei vini con denominazione di qualità”. E ancora: “i produttori lombardi sono da sempre impegnati a produrre un prodotto che abbia al centro la distintività, ma è bene insistere su questa via per ottenere così un articolo sempre più apprezzato e riconosciuto per il suo valore. Ne viene la necessità di investire sulla qualità che è anche e soprattutto sostenibilità, come anche sulla produzione biologica sempre più ricercata dai consumatori. Dobbiamo e possiamo puntare a posizionare i vini lombardi su una gamma medio – alta di mercato per avere le necessarie marginalità che permettono gli investimenti”.

I Consorzi lombardi a Vinitaly

Protagonisti sono i Consorzi di tutela dei vini lombardi, custodi e promotori di una qualità sempre più apprezzata non solo in Italia, ma anche all’estero.

I Consorzi presenti:

– Consorzio Botticino DOC
– Consorzio Cellatica DOC
– Consorzio Tutela Lugana DOC
– Consorzio Montenetto
– Consorzio Franciacorta
– Consorzio Moscato di Scanzo
– Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese
– Consorzio Tutela Vini di Valtellina
– Consorzio Tutela Valcalepio
– Consorzio Vini IGT Terre Lariane
– Consorzio Vini Mantovani
– Consorzio Volontario Vino DOC San Colombano
– Ente Vini Bresciani
– San Martino della Battaglia DOC
– Consorzio Valtènesi Riviera del Garda Classico

Leggi anche:  Urgnano in Europa con il protocollo internazionale "Sulle rotte di Lepanto"

Gli eventi

Ecco il programma degli eventi aperti al pubblico che si svolgeranno domani nella Sala Polivalente del Padiglione Lombardia.

LUNEDÌ 8 APRILE

– ore 10, Convegno ‘Stelle blu del mediterraneo’, a cura del
Consorzio volontario vino DOC San Colombano al Lambro;

– ore 11, Degustazione Valtènesi chiaretto: protagonista nel
patto dei vini rosa italiani’, a cura del Consorzio Valtènesi;

– ore 13, Presentazione del libro di Andrea Gori ‘Manuale di
conversazione sui grandi vini in rosa’, a cura del Consorzio
Tutela Vini Oltrepò Pavese;

– ore 14, Presentazione ‘Valtellina Wine Trail – 7a edizione’, a
cura del Consorzio Tutela Vini di Valtellina;

– ore 15, Degustazione ‘Top Lombardia selezione gambero rosso –
Le 10 grandi bollicine lombarde’, a cura di Regione Lombardia e
Gambero Rosso;

– ore 16.30, Presentazione ‘Milano Wine Week a Vinitaly’, a cura
di Regione Lombardia e Milano Wine Week.