Maestra licenziata alla scuola materna. Dopo un anno di bufere, tra denunce e visite di Ats e Nas, arriva anche questo scossone.

Maestra licenziata con un sms

Un messaggio mentre si trova in Tunisia con la famiglia. Così l’istituto ha comunicato all’insegnante Clara Pacella, Rsa della Cgil, l’interruzione del rapporto. Dopo querelle sindacali in Tribunale, il triste epilogo.  Ma la maestra non demorde: «Ho denunciato con coraggio diverse irregolarità ed era abbastanza ovvio che saremmo arrivati a questo punto. Ma impugnerò il licenziamento». Nessun commento da parte della scuola.

Leggi di più su CremascoWeek in edicola.

TORNA ALLA HOME