Otto milioni per le aziende agricole lombarde che vogliono investire in produzione di energia da fonti rinnovabili, come il biogas.

Aprirà settimana prossima, il 10 luglio, e chiuderà il 5 settembre il bando emesso da Regione Lombardia per il sostegno alla realizzazione e allo sviluppo di impianti per la generazione sostenibile di energia elettrica nelle aziende agricole. Lo ha annunciato il consigliere segretario Giovanni Malanchini, rimarcando il nesso inscindibile tra agricoltura e sostenibilità. Il bando rientra nel Piano di sviluppo rurale.

Lombardia in prima linea nel settore agricolo

“Con questa ulteriore misura – sottolinea – Regione Lombardia conferma di essere sempre in prima linea nel sostegno del settore agricolo, contribuendo al contempo alla tutela dell’ambiente. Gli interventi che potranno essere ammessi al bando sono infatti volti ad incrementare il reddito delle imprese agricole sfruttando in chiave ambientale le risorse come i reflui, che rappresentano una opportunità per la fertilizzazione dei suoli e per la produzione di energia”.

Biogas, biometano, fotovoltaico e idroelettrico

Nel dettaglio, potranno partecipare al bando aziende agricole che vogliano realizzare nuovi impianti di recupero o produzione dell’energia termica, oppure impianti di produzione elettrica a biogas, a cogenerazione, a fotovoltaico integrato, mini centrali idroelettriche che sfruttino derivazioni già esistenti, oppure impianti per la produzione di biometano.

Leggi anche:  Campanella green per il Conventino e La Sorgente FOTO

TORNA ALLA HOME