Il Distretto Agricolo della Bassa è stato riconosciuto come Distretto del Cibo da Regione Lombardia, diventando il più grande d’Italia e portando tutta la qualità agroalimentare del nostro territorio nel mondo.

Distretto Agricolo, un agroalimentare da re

“Con 23 Comuni aderenti, 130 aziende selezionate, 280mila abitanti coperti, il Distretto Agricolo della Bassa può considerarsi il più grande in Lombardia e in Italia, sia per il territorio raggiunto, per il numero di aziende ed enti sia per la qualità dei prodotti che rappresenta”. Questo il bilancio, ad oggi, stilato dal consigliere regionale Giovanni Malanchini che tiene a precisare quanto sia importante per il distretto della Bassa, la qualità dei prodotti, rinomati e premiati in tutto il mondo. E intanto il distretto sta facendo scuola, raggiungendo traguardi importantissimi a livello mondiale.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola.

TORNA ALLA HOME