Festa delle scuole dell’istituto comprensivo di Calcinate all’oratorio di Cavernago.

Festa delle scuole presenti 8 plessi

Grande festa per la chiusura dell’anno scolastico per l’istituto comprensivo di Calcinate. Giovedì e venerdì l’oratorio di Cavernago ha ospitato ragazzi e genitori delle classi primarie e secondarie di primo grado di Calcinate, Cavernago, Mornico al Serio e Palosco.

Progetti e laboratori per un anno ricco

Nel corso della manifestazione sono stati presentati numerosi lavori realizzati nel corso dell’anno scolastico attraverso percorsi didattico. Progettuali articolati, non occasionali, che fanno parte dell’offerta formativa dell’Istituto. In tal senso sono state esposte alcune mostre a tema, allestiti stands con prodotti di laboratori espressivi e attivati spazi laboratoriali. Nella zona del palco centrale si sono alternati vari concerti e spettacoli teatrali di assoluto livello qualitativo. Alla festa della scuola hanno dato l’adesione, in termini di fattiva collaborazione, tutti i Comitati genitori e le Amministrazioni comunali dei quattro paesi in cui è presente l’Istituto.

Le attività

In cifre riassuntive, che possono dare meglio l’idea della ricchezza culturale ed educativa della manifestazione, ci sono stati 20 spazi espositivi/laboratoriali, uno stand Comitati genitori. Una zona video, 20 spettacoli suddivisi in saggi di lavoro, concerti e rappresentazioni teatrali, una sfilata di moda, osservazione del cielo stellato, dimostrazione di scherma, scacchiera umana.

Premiata la copertina del diario scolastico

Il dirigente Alessandro Domenico Mazzaferro ha poi premiato gli studenti vincitori di alcuni progetti e gli amici dell’istituto. Sul palco cinque finalisti scelti per la realizzazione della copertina del diario scolastico della scuola secondaria. Su 160 disegni il consiglio di istituto ne ha scelti cinque, e la vincitrice è stata Cristel delle classi seconde.

Gli artisti dell’annullo filatelico

Premiati poi gli alunni delle terze medie che hanno realizzato le cartoline e il logo per l’annullo filatelico per il progetto del centenario della fine della prima guerra mondiale. Sono quindi state premiate Greta Plebani, Veronica Perego, Nicole Busenza e Rachele Tomasoni.

Leggi anche:  Trattore con liquami fuori strada fra Palazzolo e Palosco, provinciale bloccata VIDEO

Premiato il maneggio

Premiati anche gli amici dell’istituto, ossia coloro che aiutano la scuola alla realizzazione dei progetti. Quest’anno il premio è andato al maneggio di Mornico al Serio che ha offerto la possibilità ai ragazzi di incontrare gli animali.

Alunni ciceroni col Fai

Durante l’anno si è svolto anche il progetto in collaborazione con il Fai a Mornico, che ha coinvolto gli alunni che hanno fatto da guida alle bellezze locali, guidando migliaia di visitatori. Dalle classi quinte elementari alle terze medie, i ragazzi sono stati impegnati per due weekend e le quinte hanno realizzato anche un progetto dedicato al film “L’albero degli zoccoli”, per mostrare le dimore di 100 anni fa.

Grazie a insegnanti e comitato genitori

Per ultimo è stato il momento dei ringraziamenti. “Con questo quarto anno si conclude il giro dei Comuni – ha detto il dirigente – per la festa di chiusura dell’anno. Quattro anni fa pensavamo chissà se avrà successo questa manifestazione, e ora possiamo dire che i numeri ce l’hanno confermato. Se è stato possibile dobbiamo ringraziare gli insegnanti, perché ciò che vedete è stato possibile grazie al loro lavoro in cui credono. Abbiamo avuto tantissimo anche dai comitati genitori che collaborano con noi e con i quali abbiamo potuto conoscerci meglio e fare molto bene”. Premiati quindi anche l’associazione genitori di Palosco, i comitati genitori di Palosco, Mornico, Calcinate e Cavernago.

TORNA ALLA HOME