Inaugurata la scuola “Scuola Futuro Lavoro” a Milano. Si tratta della prima realtà in Italia per ragazzi affetti da sindrome di Asperger.

Inaugurata la scuola inclusiva

Ieri, sabato, erano presenti esponenti di Regione Lombardia con gli assessori Melania Rizzoli (Istruzione, Formazione e Lavoro) e Stefano Bolognini (Politiche sociali, Abitative e Disabilita’) che hanno inaugurato la scuola. Presenti anche il sindaco Giuseppe Sala, Massimo Montini presidente della Fondazione “Un futuro per l’Asperger”, Lucio Moderato responsabile scientifico della scuola.

Opportunità nelle aziende per i ragazzi

“Si tratta di un istituto unico in Italia – ha detto l’assessore Bolognini – struttura che forma i ragazzi diplomati affetti dalla sindrome di Asperger, con uno sguardo alle nuove tecnologie e nuove competenze sempre più richieste nel mercato del lavoro. I ragazzi, al termine di questo particolare percorso didattico, potranno diventare delle vere e proprie risorse per le aziende”.

Prima realtà in Italia

“Una scuola davvero particolare per dei ragazzi speciali – ha evidenziato l’assessore Rizzoli – La Lombardia ha un unicum nell’offerta formativa che consente di prestare attenzione a tutti. Si tratta della prima realtà in Italia, siamo orgogliosi per la nostra regione”.

TORNA ALLA HOME