Ispezione minoranze alla scuola materna. A completamento del tour nelle scuole, giovedì scorso sono passate anche lì.  Dopo la visita dell’Ats, l’attenzione si è però spostata sul problema dei cibi scaduti.

Ispezione minoranze: Patrini soddisfatta

“Il sopralluogo è stato interessante, abbiamo potuto constatare che la struttura è ben conservata – ha affermato il capogruppo del centrodestra Marianna Patrini – l’attenzione purtroppo si è dovuta spostare sulla mensa. Abbiamo constatato che le osservazioni degli ispettori sono state ottemperate, fatto salvo per la presenza di muffa e scrostamento del muro per la quale sono stati concessi 90 giorni di tempo per la sistemazione. C’è stato un confronto proficuo con il Cda, ma adesso tocca a loro prendere le dovute decisioni. In ogni caso la nuova direttrice ha mostrato già profonda conoscenza dell’asilo, massima collaborazione e apertura. Siamo soddisfatti per la cura della struttura ma continueremo a sorvegliare anche per le mancanze riscontate dall’Ats”.

Debernardi: “Edificio senza criticità”

Buona impressione anche per il capogruppo di “Rivolta al Futuro”, Gualtiero Debernardi.

Leggi anche:  Tour del commercio del Sindaco Bonaldi concluso FOTO

“Abbiamo fatto l’ispezione ultima dei sopralluoghi chiesti per verificare lo stato degli edifici dei nostri figli – ha detto – L’asilo è messo molto meglio degli altri. Nessuna criticità riscontrata. Il Cda è stato molto disponibile. Attendiamo gli ultimi verbali per capire la vicenda delle denunce”.

Denuncia all’Uffico scolastico regionale

Dopo la denuncia di due genitori per l’incidente occorso a una bimba mesi fa, Il consigliere Patrini ha però reso nota una nuova grana.

“Risulta una denuncia all’Uffico scolatico regionale – ha detto – Ci riserviamo di fare una riflessione appena il verbale sarà reso noto”.