Non solo una scuola, ma una palestra di vita. La paritaria “Conventino-La Sorgente” di Caravaggio si prepara per il secondo, di tre, open day per presentare la propria offerta formativa. L’appuntamento è per domani, sabato, dalle 14.30 alle 17 per le elementari e le medie. Un’occasione per conoscere da vicino l’innovativo sistema educativo delle Case per “crescere in responsabilità e concordia”.

Come Hogwards

Già da qualche anno, infatti, la scuola diretta da Genny Scaperrotta ha adottato un metodo educativo ispirato alla famosa saga di Harry Potter. Un po’ come a Hogwarts, quindi, gli studenti vengono suddivisi in quattro Case (Acquaneve, Fuocovico, Caldoraggio e Foglialinfa) a seconda delle proprie peculiarità. In questo modo si trovano a contatto durante laboratori, giochi e attività, età e sensibilità diverse, capaci insieme di spronare ogni ragazzo a dare il meglio di sé. Sono gli stessi genitori a confermarlo: tra le caratteristiche della scuola c’è il senso di appartenenza, ovvero la capacità di far sentire la scuola come una casa, un gruppo a cui appartenere. Senza, però, trascurare l’attenzione al singolo che, anzi, in questo modo viene conosciuto per ciò che è realmente, con i suoi punti di forza e di debolezza e viene valorizzato nelle sue potenzialità.

I tecnology days

«Una nostra peculiarità sono i Technology Days – ha spiegato la dirigente – in un mondo sempre più digitale sviluppiamo un progetto che porti i ragazzi ad avere consapevolezza dei supporti multimediali per non diventarne dipendenti, ma vederli per ciò che sono: uno strumento e non un fine».

Leggi anche:  Anziani in festa a Caravaggio, premiati i soci FOTO

Per chi fosse interessato ad approfondire il sistema educativo scolastico è possibile consultare il sito e il canale YouTube dedicato.

TORNA ALLA HOME