I ragazzi delle medie in visita all’aeroporto militare di Ghedi, nel bresciano. A organizzare la gita martedì 10 è stato il Nucleo aeronautico di Fara Gera d’Adda – Sezione di Treviglio in collaborazione con l’Istituto comprensivo.

In gita all’aeroporto militare

E’ stata un’esperienza diversa dalle solite gite, quella che hanno vissuto i 60 ragazzi delle medie. Grazie agli insegnanti e alcuni soci del Nucleo AAA di Fara, sono stati ricevuti dal Maggiore della base, Michele Iacobuono, nella sala breefing dell’aeroporto militare di Ghedi, sede del 6° Stormo C.B.. Dopo un breve saluto, con dei filmati ha illustrato loro le caratteristiche e la storia dell’aeroporto, gli scopi e l’importanza per la nostra Nazione di avere un’Aeronautica Militare efficiente.

Doni in ricordo della visita

Dopo lo scambio di saluti tra il Maggiore e il Capo Nucleo di Fara Cav. Vittorio Motta, il suo vice Renato Comi e il corpo docenti gli hanno consegnato una targa a ricordo della visita. Un dono è arrivato però anche a loro: una stampa raffigurante aerei Tornado con relative caratteristiche.
Successivamente la comitiva è stata accompagnata nell’hangar dove ne staziona uno. E’ stato messo a disposizione per le visite guidate delle scuole e non.

Leggi anche:  Sì, facciamo più cacca: il "lato oscuro" della ripresa economica

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola venerdì prossimo