Sportello lavoro Cologno? Funziona… eccome. A dirlo sono i dati positivi, arrivati ad un anno dalla sperimentazione.

Lo sportello lavoro Cologno

Lo sportello lavoro è un’iniziativa portata avanti in  sinergia lavorativa tra il Comune di Cologno e la Gi-Group (agenzia per il lavoro ), che a titolo di collaborazione gratuita fornisce un supporto al Comune in questo delicato tema. I dati sono aggiornati fino al trenta marzo e si rifanno al secondo semestre 2017. A oggi gli appuntamenti fissati sono stati ben 137. Di questi, 107 persone si sono presentate. Stabiliti gli appuntamenti il lavoro è stato diviso in due fasi. La prima si occupava di ascoltare, correggere i curricula di ogni singolo cittadino e fare un quadro generale della persona. La fase successiva consisteva invece in una revisione del curriculum, con una definizione finale di uno spettro di mansioni che potrebbero essere considerate «appetibili».In sostanza, alla prima fase i candidati erano 107, scremati poi in 70 persone per la seconda.

Il 40% ha trovato lavoro

A trovare una collocazione in un ambiente lavorativo sono stati ben 30, quindi il 40%. Nello specifico, si evince che a dominare restano comunque i contratti a tempo determinato (per un numero di 17). Meglio che niente, verrebbe da dire. Però sono stati firmati 5 contratti a tempo indeterminato, 2 persone sono state assunte a tirocinio retribuito e infine 6 persone senza contratto indeterminati o determinati ma tramite collaborazioni particolari.

Leggi anche:  Tour del commercio del Sindaco Bonaldi concluso FOTO

Si rinnova anche per il 2018

«Lo sportello lavoro ha dato dei frutti positivi e ci fa sperare di poter fornire come Amministrazione un valido sostegno in tema lavorativo ai nostri cittadini – ha spiegato l’assessore Mattia Sangaletti -. Abbiamo deciso a fine anno di procedere, in accordo con Gi-Group e con il responsabile dell’ufficio alla persona, anche per il 2018. Ci sarà un ulteriore feedback a giugno per valutare eventuali modifiche da intraprendere per rendere il servizio sempre più utile alla cittadinanza. Colgo l’occasione per ringraziare Gi-Group per il lavoro svolto fino ad ora e il nostro ufficio alla persona sempre molto attento alle tematiche di bisogno che coinvolgono i nostri cittadini».