Un’assemblea pubblica per far conoscere a tutti le potenzialità della nuova scuola elementare di Masano.

Calo di iscrizioni

Inaugurata lo scorso anno, la nuova scuola della frazione deve fare i conti con le poche iscrizioni registrate e dovute, in particolare, al calo delle nascite registrate in paese. Ma c’è chi non ha nessuna intenzione di restare a guardare e vuole far sapere a tutti della presenza di una vera piccola perla immersa nella campagna di Masano.

Una bella opportunità

Sono i genitori degli alunni che la frequentano e i rappresentati del Comitato di frazione che per questa sera, venerdì, hanno deciso di convocare un’assemblea pubblica con l’obiettivo «di far conoscere questa bella opportunità che il nostro territorio ci offre». A spiegarlo è il presidente del comitato di frazione Graziano Bertulessi.

Venerdì sera a Masano

L’appuntamento è per questa sera, venerdì, all’interno dei locali della scuola dell’infanzia di via Bellini, a Masano, a partire dalle 20.45.  Si parlerà, in particolare, dei vantaggi delle classi poco numerose, dei laboratori come l’aula di informatica, del servizio di pulmino gratuito da Caravaggio con partenza dal proprio domicilio e della struttura multicomfort. La scuola di Masano, infatti, è il primo edificio in Italia, inaugurato nel 2017, interamente isolato dal punto di vista acustico e termico.