Allagamento Agnadello, dieci centimetri di acqua in piazza Castello. La pioggia di ieri  è come benzina sul fuoco dello scontro politico in paese, con Mario Uberti che attacca l’Amministrazione sulla manutenzione delle fogne.

 

Dieci centimetri di acqua in piazza

“Come avevo predetto qualche giorno fa, non ha tardato a verificarsi una problematica che da anni non succedeva: l’allagamento di Piazza Castello” esordisce il consigliere. “Circa 10 centimetri d’acqua sono registrati nella parte centrale della strada e se continuerà a piovere per le prossime ore sarà un dramma”.

Allagamento Agnadello: “Problema già noto”

Per Uberti si poteva fare più prevenzione. “Tale problema lo avevo già segnalato e preannunciato due anni fa e all’epoca l’amministrazione era corsa ai ripari d’urgenza facendo. Ora i danni ai cittadini potrebbero essere ingenti e il Comune obbligato a pagare migliaia di euro di risarcimento.La causa è ovvia: la mancanza della pulizia dei fossi che da oltre un anno non viene fatta. Che l’amministrazione prenda le proprie responsabilità e corra ai ripari chiedendo scusa si cittadini dell’incapacità amministrativa”.

Leggi anche:  Maltempo Bassa | Alberi abbattuti, infiltrazioni e rogge esondate FOTO

TORNA ALLA HOME