Continua la polemica a Treviglio per lo stanziamento di 400 mila euro per la Nuova Fiera. Soldi che, come accusa Laura Rossoni, capogruppo del Pd, sono stati tolti dal progetto di ampliamento del cimitero.

Cimitero senza loculi

“Mancano i loculi, ma la maggioranza ormai pensa solo alla Fiera” ha detto il consigliere di opposizione. Il progetto di ampliamento del cimitero era stato rivisto alla luce dell’aumento delle richieste di cremazione rispetto alle tumulazioni. Ma secondo Rossoni i dati raccontano un’altra storia: “Nei primi mesi del 2019 sono state 31 le cremazioni a fronte di 93 tumulazioni e i colombari non sono sufficienti ad arrivare a fine anno”.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola.

TORNA ALLA HOME