E’ Barbata, nella Bassa bergamasca, il Comune che ha fatto registrare una maggior affluenza alle urne, raggiungendo l’84,77% di votanti, seguito da Spirano, Mozzanica e Mornico. Nel cremasco il primato spetta invece a Pieranica (83,24%). Le minori affluenze, viceversa, si registrano a Torre Pallavicina (57,51%) e Cremosano (62,07%).

Affluenza nella Bassa

Buona affluenza alle urne nei Comuni della Bassa, complici anche le elezioni amministrative in diversi enti locali. I dati si mantengono mediamente tra il 70 e l’80 percento, con qualche numero percentuale in più per i Comuni interessati dalle elezioni dei futuri sindaci. I Comuni con l’affluenza minore sono stati Torre Pallavicina e Fornovo San Giovanni, con rispettivamente solo il 57,51 e il 60,73% degli elettori che hanno raggiunto i seggi. Picco dell’84,77% invece a Barbata.

Ecco le percentuali di affluenza nei Comuni della Bassa:

Antegnate 26,45% alle 12, 62,01% alle 19 e 78,96% alla chiusura dei seggi.

Arcene 25,37% alle 12, 63,14% alle 19 e 76,31% alla chiusura dei seggi.

Barbata 28,95 % alle 12, 65,98% alle 19 e 84,77% alla chiusura dei seggi.

Bariano 26,28% alle 12, 61,05% alle 19 e 76,85% alla chiusura dei seggi.

Boltiere 26,67% alle 12, 58,52% alle 19 e 73,79% alla chiusura dei seggi.

Brignano Gera d’Adda 22,73% alle 12, 56,10% alle 19 e 74,07% alla chiusura dei seggi.

Calcio 28,72 % alle 12, 65,36% alle 19 e 78,64% alla chiusura dei seggi.

Calvenzano 24,18% alle 12, 58,18% alle 19 e 73,64% alla chiusura dei seggi.

Canonica d’Adda 25,49% alle 12, 58,67% alle 19 e 74,54% alla chiusura dei seggi.

Caravaggio 21,34% alle 12, 50,49% alle 19 e 65,90% alla chiusura dei seggi.

Casirate d’Adda 24,01% alle 12, 57,50% alle 19 e 74,09% alla chiusura dei seggi.

Castel Rozzone 27,94% alle 12, 63,33% alle 19 e 78,51% alla chiusura dei seggi.

Cavernago 31,88% alle 12, 65,36% alle 19 e 80,15% alla chiusura dei seggi.

Ciserano 24,57% alle 12, 57,56% alle 19 e 73,77% alla chiusura dei seggi.

Cividate al Piano 19,93% alle 12, 47,87% alle 19 e 65,53% alla chiusura dei seggi.

Cologno al Serio 18,57% alle 12, 46,27% alle 19 e 64,81% alla chiusura dei seggi.

Cortenuova 29,82% alle 12, 64,11% alle 19 e 80,03% alla chiusura dei seggi.

Covo 29,64% alle 12, 61,92% alle 19 e 78,49% alla chiusura dei seggi.

Dalmine 22,35% alle 12, 54,82% alle 19 e 71,05% alla chiusura dei seggi.

Fara Gera d’Adda 22,08% alle 12, 52,77% alle 19 e 73,95% alla chiusura dei seggi.

Fara Olivana con Sola 27,42% alle 12, 58,72% alle 19 e 75,11% alla chiusura dei seggi.

Fontanella 30,54% alle 12, 62,89% alle 19 e 79,28% alla chiusura dei seggi.

Fornovo San Giovanni 19,56% alle 12, 43,31% alle 19 e 60,73% alla chiusura dei seggi.

Ghisalba 25,66% alle 12, 62,49% alle 19 e 77,77% alla chiusura dei seggi.

Isso 28,05% alle 12, 66,34% alle 19 e 80,27% alla chiusura dei seggi.

Levate 20,39% alle 12, 53,24% alle 19 e 71,17% alla chiusura dei seggi.

Lurano 23,47% alle 12, 54,19% alle 19 e 70,32% alla chiusura dei seggi.

Martinengo 26,60% alle 12, 59,45% alle 19 e 77,60% alla chiusura dei seggi.

Misano di Gera d’Adda 26,55% alle 12, 57,99% alle 19 e 71,44% alla chiusura dei seggi.

Morengo 31,80% alle 12, 62,08% alle 19 e 79,78% alla chiusura dei seggi.

Mornico 28,41% alle 12, 68,59% alle 19 e 80,71% alla chiusura dei seggi.

Mozzanica 28,74% alle 12, 65,54% alle 19 e 81,36% alla chiusura dei seggi.

Pagazzano 24,02% alle 12, 59,86% alle 19 e 76,68% alla chiusura dei seggi.

Palosco 17,17% alle 12, 47,72% alle 19 e 65,11% alla chiusura dei seggi.

Pognano 31,44% alle 12, 61,70% alle 19 e 71,16% alla chiusura dei seggi.

Pontirolo Nuovo 25,21% alle 12, 60,60% alle 19 e 76,07% alla chiusura dei seggi.

Pumenengo 16,42% alle 12, 47,42% alle 19 e 65,17% alla chiusura dei seggi.

Romano di Lombardia 24,97% alle 12, 59,75% alle 19 e 75,08% alla chiusura dei seggi.

Spirano 29,72% alle 12, 65,08% alle 19 e 81,91% alla chiusura dei seggi.

Stezzano 26,53% alle 12, 56,05% alle 19 e 75,54% alla chiusura dei seggi.

Leggi anche:  Sindaci in marcia a Milano con Liliana Segre: “L’odio non ha futuro” VIDEO

Torre Pallavicina 14,78% alle 12, 42,84% alle 19 e 57,51% alla chiusura dei seggi.

Treviglio 20,33% alle 12, 48,32% alle 19 e 63,70% alla chiusura dei seggi.

Urgnano 18,84% alle 12, 49,68% alle 19 e 65,28% alla chiusura dei seggi.

Verdellino 19,65% alle 12, 49,30% alle 19 e 66,01% alla chiusura dei seggi.

Verdello 26,34% alle 12, 58,18% alle 19 e 74,94% alla chiusura dei seggi.

Al voto nel cremasco

Per quanto riguarda i Comuni nel cremasco, invece, il Comune con la minor affluenza è stato Cremosano con il 62,07%, seguito da Spino d’Adda (62,27%) e Rivolta d’Adda (62,34%). Picco invece a Pieranica, dove si è superato l’83%.

Agnadello 28,27% alle 12, 59,88% alle 19 e 76,86% alla chiusura dei seggi.

Bagnolo Cremasco 26,52% alle 12, 63,22% alle 19 e 79,95% alla chiusura dei seggi.

Camisano 30,50% alle 12, 63,71% alle 19 e 77,52% alla chiusura dei seggi.

Campagnola cremasca 18,46% alle 12, 42,78% alle 19 e 66,73% alla chiusura dei seggi.

Capergnanica 19,03% alle 12, 48,88% alle 19 e 66,70% alla chiusura dei seggi.

Capralba 24,30% alle 12, 57,21% alle 19 e 71,79% alla chiusura dei seggi.

Casale cremasco – Vidolasco 32,19% alle 12, 64,45% alle 19 e 76,62% alla chiusura dei seggi.

Casaletto Vaprio 23,74% alle 12, 51,90% alle 19 e 67,50% alla chiusura dei seggi.

Castel Gabbiano 20,55% alle 12, 46,01% alle 19 e 64,11% alla chiusura dei seggi.

Crema 19,24% alle 12, 48,26% alle 19 e 65,05% alla chiusura dei seggi.

Cremosano 21,11% alle 12, 47,85% alle 19 e 62,07% alla chiusura dei seggi.

Dovera 25,86% alle 12, 59,08% alle 19 e 73,44% alla chiusura dei seggi.

Madignano 25,43% alle 12, 58,16% alle 19 e 75,65% alla chiusura dei seggi.

Monte cremasco 24,73% alle 12, 56,83% alle 19 e 75,10% alla chiusura dei seggi.

Offanengo 24,69% alle 12, 53,41% alle 19 e 68,96% alla chiusura dei seggi.

Palazzo Pignano 22,08% alle 12, 51,25% alle 19 e 65,17% alla chiusura dei seggi.

Pandino 25,78% alle 12, 59,18% alle 19 e 73,56% alla chiusura dei seggi.

Pianengo 20,99% alle 12, 49,35% alle 19 e 66,05% alla chiusura dei seggi.

Pieranica 32,51% alle 12, 69,39% alle 19 e 83,24% alla chiusura dei seggi.

Quintano 31,42% alle 12, 60,03% alle 19 e 76,25% alla chiusura dei seggi.

Ricengo 23,04% alle 12, 54,24% alle 19 e 73,31% alla chiusura dei seggi.

Rivolta d’Adda 19,08% alle 12, 46,64% alle 19 e 62,34% alla chiusura dei seggi.

Romanengo 28,66% alle 12, 61,85% alle 19 e 80,09% alla chiusura dei seggi.

Salvirola 31,20% alle 12, 65,92% alle 19 e 78,91% alla chiusura dei seggi.

Sergnano 25,97% alle 12, 60,74% alle 19 e 75,72% alla chiusura dei seggi.

Soncino 20,27% alle 12, 47,23% alle 19 e 65,60% alla chiusura dei seggi.

Soresina 26,52% alle 12, 59,08% alle 19 e 72,99% alla chiusura dei seggi.

Spino d’Adda 19,89% alle 12, 46,71% alle 19 e 62,27% alla chiusura dei seggi.

Torlino Vimercati 27,38% alle 12, 64,55% alle 19 e 77,52% alla chiusura dei seggi.

Trescore Cremasco 19,71% alle 12, 48,95% alle 19 e 64,44% alla chiusura dei seggi.

Vaiano Cremasco 28,78% alle 12, 64,04% alle 19 e 77,72% alla chiusura dei seggi.

Vailate 28,93% alle 12, 61,01% alle 19 e 73,60% alla chiusura dei seggi.

I primi, probabili, verdetti

Possono iniziare a gioire, con ogni probabilità, i candidati sindaco che gareggiano in quei Comuni dove si è presentata una sola lista alle elezioni, e dove è stato superato il quorum del 50% più un votante. Basterà loro infatti che anche i voti validi superino il 50% per essere ufficialmente eletti. I Comuni in questione, tutti oltre al 50% di affluenza, sono Cavernago (80,15%), Fara Gera d’Adda (73,95%) e Pognano (71,16%) in provincia di Bergamo, e Casale cremasco (76,62%) e Torlino nel cremasco (77,52%).

 

Nelle prossime ore avrà luogo lo spoglio per le elezioni Europee, mentre dalle 14 di lunedì inizierà lo scrutinio delle elezioni Amministrative.

TORNA ALLA HOME.