Il Governo ha distribuito 100mila euro al Comune di Cassano d’Adda. Un tesoretto che l’Amministrazione userà per riqualificare le strutture scolastiche. Ma il sindaco ribatte: “I conti non tornano”.

Un tesoretto da 100mila euro per la città

Grazie al nuovo Decreto Salvini per il territorio il Governo ha distribuito 100mila euro al Comune di Cassano d’Adda. Un tesoretto che l’Amministrazione comunale ha già deciso di investire per riqualificare le strutture scolastiche. Ma i tempi stringono, dato che per ottenere i fondi bisogna far partire i cantieri entro maggio.

Ma il sindaco ribatte

“Ringraziamo il Governo per questi centomila euro, ma in realtà i conti non tornano, dato che l’Esecutivo gialloverde in campagna elettorale aveva promesso di eliminare i tagli ai trasferimenti dello Stato ai Comuni, ma così non è stato – ha dichiarato il primo cittadino Roberto Maviglia – E non solo, tanto che alla fine il bilancio tra il dare e l’avere porta a un passivo di quasi 500mila euro”.

Leggi anche:  Autonomia Lombardia, Fontana al Meeting di Cl: "Non penalizza il Sud" VIDEO

Leggi le notizie complete sul numero della Gazzetta dell’Adda in edicola da sabato 2 febbraio e nello sfogliabile online.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere le altre notizie del giorno.