Domenica 10 marzo cena provinciale della Lega Cremasca asostegno del candidato sindaco Piergiacomo Bonaventi.

Lega Cremasca in campo per Bonaventi

La cena si è tenuta al ristorante ‘Ad Convivium’ di Pandino. Alla presenza d invitati tra militanti, simpatizzanti e cittadini, la segreteria cremasca della Lega ha lanciato la sua campagna elettorale per le elezioni amministrative ed europee di questa primavera. Un centinaio i partecipanti già al lavoro per confermare la Lega come primo partito nella provincia ed eleggere numerosi sindaci nei comuni chiamati al voto.

Presenti gli stati generali del Carroccio

“Ringrazio i militanti per l’entusiasmo e la partecipazione numerosa alla serata – ha dichiarato il commissario provinciale onorevole Rebecca Frassini – È stata l’occasione per riunirsi e fare il punto della situazione e per prepararci per la prossima campagna elettorale” . Insieme al commissario provinciale c’erano tutti gli esponenti politici cremaschi che rappresentano la Lega nelle istituzioni. Erano presenti la deputata rivoltana onorevole Claudia Gobbato, il sottosegretario alla presidenza del consiglio onorevole Guido Guidesi, il senatore Simone Bossi e i consiglieri regionali Federico Lena e Alessandro Corbetta.

“I militanti spina dorsale del movimento”

“I nostri militanti sono la spina dorsale della Lega, è stato giusto organizzare una serata per ringraziarli per tutto il lavoro e la passione che mettono ogni giorno nel sostenere il progetto della Lega e di Matteo Salvini”, ha commentato l’onorevole Gobbato.

Leggi anche:  Gigliola Breviario presenta il suo team e cerca il bis

“Le prossime elezioni punto di svolta”

Il sottosegretario Guidesi ha invece posto l’accento sull’importanza dei prossimi appuntamenti elettorali.

“Le prossime elezioni amministrative di maggio, che coincideranno con quelle europee, possono realmente rappresentare il punto di svolta per la Lega – ha detto – Siamo convinti che con il prezioso contributo dei nostri militanti saremo in grado di conquistare tanti nuovi comuni e ottenere una percentuale tanto importante alle europee così da influire sulle scelte dell’Europa”.

La serata ha visto anche la presentazione del candidati sindaco leghisti Piergiacomo Bonaventi di Pandino e Paolo Aiolfi di Bagnolo Cremasco.

TORNA ALLA HOME