Continuità, ma stavolta con una squadra forte alle spalle. E uno spiccato accento “green” nel programma. Sono questi i due «mantra» della lista civica “Idea Comune”, il gruppo di maggioranza di Lurano che tenterà alle elezioni di restare in sella al governo del piccolo paese, dopo dieci di governo senza opposizioni.

Cambio del nome per uno scenario politico che si è risvegliato

Il cambio di nome e di simbolo, spiega il candidato sindaco Riccardo Quaini, sottende l’unico rilievo che il gruppo muove nei confronti dello storico primo cittadino luranese Dimitri Bugini, che in vista del voto si è “messo a disposizione”: ha governato bene, sì, dicono. Ma da “one man band”. Lasciando alla scadenza dei suoi tre mandati consentiti dalla legge una squadra che si è dovuta reinventare. “E ce l’abbiamo fatta – assicura la consigliera Valeria Bugini – La presentazione ha richiesto tempo perché non volevamo candidati tappabuchi e ora abbiamo una squadra preparata e formata”.

 Riccardo Quaini

Piste ciclabili e verde

Tra le opere in programma, c’è la conclusione dei lavori di ampliamento di scuola dell’infanzia e mensa, quello del parco attrezzato di via Secco Suardo, nuove ciclabili tra via dei Boschi e via Verdi, tra la Madonna delle Quaglie e Castel Rozzone, e sul lato est della Sp121 per Pognano. Non solo: alla sistemazione della “Casa del fattore”, Idea Comune aggiunge il sogno di un recupero della Villetta di via San Lino, oggi utilizzata come deposito ma adatta secondo la maggioranza a essere utilizzata come polo sociale.

Leggi anche:  Viceministri e sottosegretari: il nuovo Governo ne pesca sette in Lombardia

La lista

Con Quaini correranno per il Consiglio due consiglieri uscenti del gruppo di maggioranza: Valeria Bugini e Nadia Scampini. Ci sono poi Alfonso Ferlita, Ferruccio Ferri, Luana Giassi, Barbara Longaretti, Gianpietro Reduzzi, Claudio Rispoli e Diego Scaravaggi.

Oggi replica Scaravaggi, domani Riva

Proseguono anche gli appuntamenti pre-elettorali delle altre due liste in campo. Dalle 16.30 di oggi, sabato, la lista “ViVi LuRaNo” presenterà il programma allo spazio “Frumenzio Scaravaggi”. Insieme al candidato sindaco Orietta Scaravaggi sarà presente l’onorevole brignanese Alessandro Sorte ed Andrea Cologno , presidente del Consiglio comunale di Treviglio. Con loro anche il presidente della Fondazione «Anni Sereni» di Treviglio Augusto Baruffi. Lalista della Lega, che candida Ivan Riva, domenica sarà invece in via Madonna delle Quaglie per un altro “gazebo” di incontro con i cittadini.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola

TORNA ALLA HOME