Nuove telecamere sono state installate ieri, martedì, nel borgo di Malpaga dal Comune di Cavernago. Saranno sorvegliate l’area feste, l’ex asilo “Calcaterra” e via Marconi.

Trenta occhi vigilano il territorio

Sono terminati ieri i lavori per la posa di tre nuove telecamere a Malpaga che si aggiungono alle 26 già attive nel Comune di Cavernago. Considerando anche la foto-trappola mobile acquistata dai consiglieri di maggioranza, il numero sale a trenta, completando l’opera di messa in sicurezza e di controllo del territorio.

Le aree sorvegliate

L’annuncio del completamento dei lavori è stato dato dal gruppo di maggioranza “Progetto Cavernago”. “Le tre nuove telecamere – spiegano nel comunicato – controlleranno l’accesso dell’area feste, l’ex asilo di Malpaga, recentemente divenuto di proprietà comunale e la via Guglielmo Marconi, presidiando anche l’ultimo degli accessi al paese”.

Un lavoro non facile

In campagna elettorale il gruppo aveva annunciato l’impegno a realizzare un sistema di video-sorveglianza moderno ed efficiente. “Abbiamo già avuto modo di segnalare – continua il gruppo – che al momento della nostra elezione il Comune era sprovvisto di telecamere e di server. Realizzare, in un solo mandato, un sistema di controllo di tutti gli accessi del paese collegato con fibra ottica alla sede comunale non era facile e scontato, ma siamo fieri di aver realizzato quanto promesso ed anche di più”.

Leggi anche:  Eventi al castello di Malpaga alla scoperta della storia e dei suoi segreti

“Un paese più sicuro e più controllato”

In quasi cinque anni di lavoro l’Amministrazione è però riuscita a mantenere la promessa. “Il sistema – hanno scritto – ha dimostrato in questi anni l’efficacia e l’ausilio in caso di eventi criminosi e per la lotta all’abbandono dei rifiuti. Le telecamere non sono di certo l’unico strumento per la tutela della sicurezza ma certamente sono un valido deterrente per evitare furti. Ricordiamo la situazione delle abitazioni della zona rogge Colleonesche colpite più volte dai furti: dalla installazione delle telecamere la situazione è migliorata ed i furti diminuiti”.

TORNA ALLA HOME