Il Comune di Bariano recede dalla “Co.Nord”, la confederazione delle province e dei Comuni del Nord.

La decisione della nuova Giunta

La decisione è stata presa dal nuovo sindaco Andrea Rota, tramite una delibera di Giunta. Un cambiamento di fatto poco sostanziale per il Comune, ma decisamente più simbolico da un punto di vista prettamente politico.

L’adesione ai tempi di Corna

Bariano infatti aveva aderito alla Co.Nord il 9 ottobre del 1999, venti anni fa, pochi mesi dopo l’elezione dell’ex sindaco Gianluigi Corna, fondatore del gruppo filo leghista “Cattolici, liberarli, padani”.

Scetticismo della minoranza

A essere scettica è la minoranza “Futuro e Tradizione”. “La confederazione dei Comuni del Nord aveva una maggiore vicinanza alle realtà locali e di fatto era molto utile” ha commentato Marino Lamera. Interpellata la maggioranza direttamente sulla vicenda, l’assessore esterno Luigi Gastoldi non ha voluto rilasciare dichiarazioni in merito.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola / Romanoweek

TORNA ALLA HOME