Salvini a Caravaggio, il neo ministro dell’Interno ospite alla Festa della Lega. La conferma è di pochi minuti fa.

Matteo Salvini a Caravaggio

Domani, per la serata di inaugurazione della tradizionale festa dei lumbard, il neo ministro dell’Interno Matteo Salvini ha confermato la propria presenza. Sarà lui a tenere a battesimo l’appuntamento annuale della Lega Nord di Caravaggio che da domani, 28 giugno, a domenica 8 luglio, terrà compagnia ai caravaggini con musica, buon cibo, divertimento, ma anche serate di riflessione e confronto politico sui temi d’attualità.

Appuntamento alle 21

La presenza di Matteo Salvini era nell’aria, ma visti i nuovi impegni politici, la conferma è arrivata solo poco fa. A confermarlo è stato il segretario locale Fabio Provenzi soddisfatto dell’intera proposta riservata a quanti vorranno prendere parte alle serate organizzate all’interno del Centro sportivo di piazzale Morettini. L’appuntamento è alle 21.

Un anno fa: “Voglio tornare qui ed essere al Governo”

Un anno fa, d’altra parte, era stato proprio Salvini dal palco della festa leghista a ribadire con forza la volontà di arrivare al Governo. Un annuncio che oggi ha del profetico. Lo aveva sostenuto con grande fiducia: “Il prossimo anno voglio tornare qui dicendovi che siamo al Governo – aveva detto – sono stanco di promettere agli italiani ma di non poter realizzare queste promesse”. Detto, fatto. Un anno dopo torna a Caravaggio da ministro dell’Interno e di carne al fuoco ce n’è già moltissima.

Leggi anche:  Infortunio a Caravaggio, 16enne investito a Romano SIRENE DI NOTTE

Le serate

Tra gli appuntamenti più attesi poi ci sarà la presentazione del libro “Il Corano senza veli” di Magdi Allam (1 luglio), il dibattito sul tema dell’accoglienza che vedrà tra i relatori Daisy Pirovano (Lega Nord), Ignazio La Russa (FdI), Emanuele Fiano (Pd) e Dario Violi (M5S) previsto per il 2 luglio, la visita del Governatore di Regione Lombardia Attilio Fontana con Claudia Terzi, Stefano Bruno Galli, Roberto Anelli, Giovanni Malanchini e Monica Mazzoleni (3 luglio), la presentazione del libro “Avvoltoi” del giornalista Mario Giordano (5 luglio) e il concerto acustico di Povia (6 luglio).

TORNA ALLA HOME