Inauguriamo oggi una rubrica mensile a cura del dottor Fabio Colombelli,  dentista di Treviglio. Ogni mese, un quesito sanitario sulla salute della bocca e dei denti, cui risponde l’esperto e titolare degli studi dentisticidi Peschiera Borromeo e di Casirate.

Fino a quale età è possibile correggere i denti storti ed allinearli correttamente?

(Domanda posta da M.N. – 42 anni)

Quella che lei ci pone è una domanda che negli ultimi anni interessa sempre più persone. L’attenzione sempre più alta verso l’estetica che permea la nostra società, ha determinato una aumentata richiesta di terapie che possano migliorare l’estetica del proprio sorriso, importante porta di comunicazione con gli altri. Ne deriva un aumento del numero di adulti che richiedono una terapia ortodontica, ovvero di allineamento dei denti, terapia fino a qualche anno fa richiesta solo per i bambini.
In effetti “correggere i denti storti” è possibile a qualsiasi età, anche da adulti, utilizzando praticamente gli stessi sistemi operativi. La procedura classica è quella dell’Ortodonzia Fissa, realizzata con attacchi fissati temporanea-mente ai denti ed un filo a memoria di forma che permette ai denti di allinearsi.

La terapia dura mediamente 12-24 mesi, con controlli periodici. Ha lo svantaggio di essere visibile, anche se gli attacchi possono essere in ceramica e “nascondersi” meglio esteticamente.
Alternativa sostanzialmente invisibile per l’allineamento dentale, quando è possibile usarla, è l’Ortodonzia Fissa Linguale, che consiste nel posizionare attacchi e filo sulla superficie interna dei denti, risultando così nascosti alla vista nella quotidianità. Anche in questo caso la terapia dura tra 12 e 24 mesi.

Leggi anche:  Giornata Mondiale della Vista, appuntamento per giovedì 10 ottobre

Da alcuni anni è possibile procedere ad allineamento dentario anche attraverso una terapia con Mascherine Allineatrici Trasparenti: “indossate” in bocca come fossero dei bite, tali mascherine, create in laboratori specializzati in serie numerata, attraverso un sistema computerizzato, permettono l’allineamento dei denti cambiandone una ogni 15-20 giorni circa. Le mascherine sono in resina trasparente e quindi sostanzialmente invisibili in bocca. Vanno però “indossate” almeno 23 ore al giorno: in pratica si tolgono solo per mangiare e per lavare i denti! Fatta questa brevissima disanima, resta chiaro che la risoluzione di ogni singolo caso ortodontico in età adulta dipende molto dalle condizioni cliniche di partenza, ma, considerati i tempi lunghi, soprattutto dalla collaborazione e dalla motivazione del paziente.

E’ stato relatore del corso di “Implantoprotesi ed estetica su elementi naturali e impianti” accreditato con il massimo dei crediti dal Ministero della Salute. Relatore a Firenze aprile 2014 presso l’associazione Il Giglio (Cenacolo Odontostomatologico) in tema di implantoprotesi. Referente nazionale in tema di implantoprotesi per l’azienda Prodent leader nel settore. Relatore nel corso di implantologia annuale Prodent accreditato con il massimo dei crediti dal Ministero della Salute.

Informazione pubblicitaria

TORNA ALLA HOME