A Cavernago il calcio pensa ai bambini meno fortunati. La società “Asd Cavernago” ha donato il ricavato della lotteria all’associazione “Amici della pediatria” dell’ospedale di Bergamo.

Asd Cavernago per la pediatria

L’iniziativa della società è al suo secondo anno e, pur coinvolgendo una piccola realtà, riesce sempre a dimostrare un grande cuore per aiutare i bambini malati che si trovano nei reparti di pediatria dell’ospedale “Papa Giovanni” di Bergamo. Un gesto carico di sensibilità da parte di chi lavora tutto l’anno con i ragazzi e che non dimentica chi, una partita di calcio, al momento la può solo guardare.

Devoluto il ricavato delle lotterie

“Abbiamo replicato l’iniziativa dell’anno scorso donando il ricavato delle lotterie – ha detto il presidente Claudio Tuttavilla – durante le nostre cene sociali, una del settore giovanile ed una con la juniores e la prima squadra, abbiamo voluto rivolgere il nostro pensiero a chi è meno fortunato. L’importo che abbiamo raccolto e già interamente consegnato all’associazione ‘Amici della pediatria onlus’ è di 1300 euro. Siamo molto attenti e sensibili a chi in questo periodo sta soffrendo”.

Leggi anche:  Ciclismo, tradizionale convivio a Romano per la Sc Romanese FOTO
Milena Lazzaroni e Claudio Tuttavilla

La cena di Natale

L’ufficializzazione del bonifico effettuato è arrivata dopo la cena di Natale dedicata ai ragazzi della prima squadra e della juniores dal tema “A volte vincono anche i sogni”. Una serata ricca di emozioni che ha visto la presenza anche di alcuni sponsor che sostengono le attività della società, e di Milena Lazzaroni, presidente dell’associazione che ha accolto l’invito.

TORNA ALLA HOME