Basket femminile, le gialloblu della Visconti basket “corsare” a Valmadrera. E oggi si va a Bresso.

Visconti basket, il tris vincente

Visconti corsara a Valmadrera, che con l’ultima affermazione di fila sale al settimo posto della classifica del girone “B” del campionato di basket Serie C femminile. Nel Lecchese le gialloblu si sono imposte sabato scorso col punteggio di 47-57 al termine di una partita sofferta, ma risolta a proprio favore grazie ai due portentosi parziali nel secondo (5-16) e terzo quarto (3-14). Punti distribuiti un po’ in tutto il roster con in doppia cifra Simona Devicenzi (17), Lecchi (11) e Vicenzi (10). “Diciamo che ci siamo complicati la vita più del dovuto e del previsto”  riflette il coach delle brignanesi Mario Quartana. “La vittoria è bella e importante. Analizzando la partita nel primo quarto non siamo partiti male, mentalmente la squadra c’era, solo che Valmadrera ha messo diversi canestri difficili e ha chiuso avanti di poco (17-14, ndr). Eravamo consapevoli che Valmadrera non potesse tenere le stesse percentuali nel resto della gara e migliorando anche l’intensità in difesa abbiamo costretto le lecchesi a soli 8 punti in 20’. Da qui abbiamo costruito la vittoria anche grazie al fatto che abbiamo costruito facili canestri che ci hanno consentito di mettere in cassaforte il successo. Il rovescio della medaglia è che abbiamo tirato con percentuali molto basse da fuori: il 34% da due e il 16% da tre”.

E oggi c’è Bresso

La classifica sorride ma oggi,  domenica 25 novembre 2018, saranno di scena sul campo delle milanesi del Parco Nord Bresso che hanno due punti in meno delle viscontine. “Le milanesi sono più o meno le stesse dello scorso campionato” conclude Quartana. “Non sono irresistibili ma il loro è un campo particolare e non sarà una partita facile. Lo scorso anno abbiamo vinto entrambe le partite: siamo in crescita e quindi questo ci dà morale ed entusiasmo. Non so se riusciremo a recuperare Simona Devicenzi che ha subìto un colpo a Valmadrera”.

Leggi anche:  Basket Serie C, Visconti Brignano il poker è servito

TORNA ALLA HOME