La Bcc Treviglio è pronta per una nuova stagione. La presentazione si è conclusa poco fa al Campus di Osio Sotto che, per qualche tempo, sarà la casa della squadra trevigliese rimasta “orfana” del suo PalaFacchetti danneggiato dal maltempo della scorsa settimana.

Bcc Treviglio pronta per la nuova stagione

Agli ordini di coach Adriano Vertemati, alla nona stagione in biancoblu, dopo le interviste di rito, si è svolta la prima seduta col pallone in vista della nuova stagione che, per i primi tempi, vedrà la BCC orfana della sua casa, il PalaFacchetti.

La società, insieme alle Amministrazioni Comunali della provincia, stanno lavorando alacremente per trovare a stretto giro la ricollocazione della programmazione, sia degli allenamenti, sia delle gare di Supercoppa, delle amichevoli e del campionato. L’indicazione di massima è quella di accasarsi, per i match ufficiali, al PalaAgnelli di Bergamo ma giorni ed orari saranno comunicati solo dopo l’ufficiale autorizzazione da parte di tutti gli enti coinvolti. Invitiamo perciò tutti i tifosi e la stampa a controllare sito e social della Blu Basket, unici organi deputati a comunicazioni ufficiali.

Gli appuntamenti

Già noti gli impegni di precampionato. Le gare interne, programmate a suo tempo al PalaFacchetti, ovviamente, saranno soggette ad opportuna riallocazione.

Il primo scrimmage sarà a porte chiuse, contro l’Olimpia Milano, mercoledì 28. Poi sarà la volta del 2° Memorial “Luciano Giani” in programma a Castelletto Ticino (No). In semifinale la Bcc Treviglio, sabato 31 agosto alle 20.30, se la vedrà con Cantù dell’ex Andrea Pecchia, mentre nell’altra gara si affronteranno Olimpia Milano e Casale Monferrato (ore 18.00). Domenica 1 settembre finale di consolazione 3-4° posto alle ore 18, finalissima tra le vincenti alle 20.30.

Leggi anche:  Bcc Treviglio riaperta la campagna abbonamenti

Le novità

Entrerà poi in scena la novità 2019/20: la SuperCoppa LNP. Primo match “casalingo” contro Orzinuovi (sabato 7 settembre alle ore 18, indicativamente al PalaAgnelli di Bergamo), contro l’Urania Milano (mercoledì 11 settembre alle ore 21, al Palalseo di Milano) ed infine il primo derby stagionale contro Bergamo (domenica 15 settembre alle ore 18, al PalaAgnelli di Bergamo). Gli eventuali quarti di finale in gara secca (tra il 19 e il 22 settembre) e Final Four (28 e 29 settembre) al PalaLido Allianz Cloud di Milano.

La squadra: “Ottime premesse”

Ecco le prime parole di Coach Andriano Vertemati che ha così presentato la squadra.

“Ancora non abbiamo iniziato a lavorare sul serio ma sarà sicuramente importante avere confermato cinque giocatori dalla scorsa stagione: con loro ho condiviso un anno entusiasmante. Dei due stranieri uno, Ivanov, l’ho già allenato a Treviso e ha voglia di dimostrare tanto; l’altro, A J Pacher, invece, sembra che sia qui da una vita. Ci sono senza dubbio delle ottime premesse: adesso diamo spazio al lavoro sul campo”.

Senza PalaFacchetti: “Non dovrà essere un alibi”

“Ho detto ai ragazzi che non dovrà essere un alibi, né dovremo viverlo con pesantezza. Potrò dire se sarà influente o meno solo dopo un po’ di giorni di lavoro ma in ogni caso supereremo le difficoltà insieme. Spero di vedere i nostri tifosi ovunque giocheremo. Se sarà Bergamo o un altro Palazzetto loro saranno al nostro fianco. Lo scorso anno, quando abbiamo giocato a Bergamo, per noi è stato come essere in casa; quando torneremo al PalaFacchetti saremo ancora più forti”.

TORNA ALLA HOME