Stefano Moro, il ventiduenne ciclista di Fontanella, ha firmato la quinta vittoria stagionale sulle strade del Mantovano. Il forte velocista della Arvedy Cycling si è aggiudicato il “13° Gran Premio d’Autunno-Trofeo Comune di Acquanegra sul Chiese” precedendo allo sprint il compagno di squadra Attilio Viviani (fratello di Elia il plurititolato professionista) ed Elia Menegale della bresciana Delio Gallina Colosio Eurofeed.

Ciclismo, vince Stefano Moro

Sono stati 71 i corridori al via, suddivisi in ventiquattro formazioni, della corsa organizzata dal Pedale Castelnovese. Tanti gli attacchi a ripetizione ma il gruppo ha sempre controllato la situazione e così si è arrivati alla prevista volata finale dove l’Arvedi Cycling domina con la vittoria di Moro e la piazza d’onore di Viviani.
Il fontanellese Stefano Moro, ha vinto anche la classifica finale della Challenge del Fiume Oglio e delle Terre di Confine nella tradizione ciclistica mantovana e cremonese. Moro ha preceduto Elia Menegale e l’abruzzese Francesco Di Felice.

Ordine d’arrivo

1. Moro Stefano (Arvedi Cycling) km 100 in 2h06’09” media 47,562 2. Viviani Attilio (Arvedi Cycling) s.t. 3. Menegale Elia (Gallina Colosio Eurofeed) 4. Di Felice Francesco (General Store Essegibi F.lli Curia) 5. Minali Michael (work Service Videa Coppi Gazzera) 6. Ferronato Filippo (Cycling Team Friuli) 7. Muraro Michele (Gc Sissio Team) 8. Baseggio Matteo (Zalf Euromobil Desirée Fior) 9. Bonaldo Kevin (Zalf Euromobil Desirée Fior) 10. Bauce Davide (Gallina Colosio Eurofeed).

Leggi anche:  Basket C femminile, Brignano infila la sesta perla di fila ed è sola in vetta

TORNA ALLA HOME