Un weekend internazionale al Centro Giovanile San Luigi. L’A.c. Crema 1908 non vedenti ospita una squadra straniera, l’FC St. Pauli di Amburgo. Affrontando non un’avversaria qualunque, ma la squadra campione in carica della Bundesliga non vedenti.

Primo tempo

Dopo l’allenamento mattutino, alle 15 è tutto pronto.  Al 3’ il St. Pauli si rende subito pericoloso, facendo vibrare il palo dei nerobianchi e col gol al 12’ la partita si fa in salita per i padroni di casa. Non passano dieci minuti, che Cavallotto accorcia le distanze, portando le squadre in pari al 21’. Doppio brivido al ’23 quando i tedeschi prima colpiscono il legno e poi la mandano alta sopra la traversa. Finisce qui la prima frazione, con le squadre in parità e ancora un tempo da giocare

Secondo tempo

I primi minuti del secondo tempo sono dominati dai cremini, che provano ripetutamente a sfondare i ranghi della squadra ospite. La difesa tedesca è solida e le ripartenze fulminanti. A parte un guizzo di Cavallotto al 17’, la seconda metà della ripresa è dominata dal St. Pauli che al 10’ fallisce un rigore, graziando i nerobianchi. I cremini fanno fatica a uscire dalla propria metà campo, il St. Pauli batte a rete ripetutamente e al 21’ Narjes chiude i giochi, siglando il 2-1 finale.

Leggi anche:  Zingonia Verdellino presentazione in grande stile per la nuova squadra