Vince ancora in casa una insuperabile Remer Treviglio che supera 102-84 la Benacquista Latina. Top scorer il capitano Andrea Pecchia, 25, grande partita anche per Nikolic, il pivot Borra e il regista Caroti.

PalaFacchetti fortino della insuperabile Remer

Non si ferma la corsa casalinga della Remer Treviglio che, reduce da ko con il fanalino di coda Virtus Cassino, fa valere la “legge del PalaFacchetti”. Capitan Pecchia e compagni faticano a scrollarsi di dosso una Latina che gioca bene e replica colpo su colpo ai biancoblu. La squadra di coach Adriano Vertemati trova una serata brillante al tiro, fa la voce grossa a rimbalzo difensivo e sfrutta la corsa dei suoi giocatori per non permettere agli avversari di schierare la difesa. Ne esce una partita dai ritmi e dal punteggio alto, che la Remer ha suggellato con il parziale di 26-13 nell’ultimo quarto conquistando due punti d’oro per la classifica.

Il tabellino dell’incontro

Remer Blu Basket Treviglio – Benacquista Assicurazioni Latina 102-84 (28-23, 27-24, 21-24, 26-13)
Remer Treviglio: Andrea Pecchia 25 (7/8, 2/3), Mitja Nikolic 19 (3/7, 3/4), Jacopo Borra 19 (6/6, 0/0), Lorenzo Caroti 12 (2/3, 2/5), Chris Roberts 11 (3/6, 1/3), Mattia Palumbo 9 (1/3, 2/5), Ursulo D’almeida 7 (0/1, 1/2), Matteo Frassineti 0 (0/1, 0/1), Edoardo Tiberti 0 (0/0, 0/0), Celis Taflaj 0 (0/0, 0/1), Andrea Siciliano 0. All. Adriano Vertemati.
Tiri liberi: 25/29 – Rimbalzi: 36 (8+28,  Pecchia 13) – Assist: 25 (Pecchia 9)
Benacquista Latina: Patrick Baldassarre 22 (5/8, 3/5), Agustin Fabi 18 (5/13, 2/6), Michael Carlson 12 (4/5, 1/3), Riccardo Tavernelli 10 (2/3, 1/3), Valerio Cucci 10 (4/7, 0/0), Giorgio Di bonaventura 6 (2/4, 0/0), Andrew Lawrence 4 (2/9, 0/0), Giovanni Allodi 2 (1/6, 0/0), Alessandro Cassese 0 (0/0, 0/1), Matija Jovovic, Matteo Cavallo. All. Franco Gramenzi
Tiri liberi: 13/19 – Rimbalzi: 29 (12+17, Carlson 6) – Assist: 18 ( Tavernelli 7).

Leggi anche:  Ciclistica Trevigliese domani la consegna del Calice d'oro

TORNA ALLA HOME