Si è svolto domenica 5 gennaio il trofeo alla memoria di Angela Volpi organizzato dall’Aido di Ghisalba, “Tra l’Sère e castei insema l’Aido”.

Marcia Aido è un successo

Grande partecipazione alla marcia non competitiva con più di duemila paganti oltre ad altre centinaia di partecipanti. La camminata è stata un enorme successo aiutata dal bel tempo e soprattutto dall’ottima organizzazione, come sempre guidata dal presidente Diego Ghilardi.

Un percorso tra le bellezze della zona

Il percorso della marcia si è sviluppato sul parco del Serio, andando a toccare le belle realtà storiche della zona. Dal pronao della chiesa di Ghisalba che lascia stupiti chi non la conosce fino a toccare i castelli di Malpaga e Cavernago, con una variazione del percorso con l’ingresso nella sede di “Uniacque”. La società quest’anno si è aggiunta agli sponsor regalando ai partecipanti come premio una borraccia in alluminio.

Primi gli “Stoff” di Curno

Gli “Stoff” di Curno sono stati il primo gruppo classificato e si sono aggiudicati il trofeo alla memoria di Angela Volpi, consegnato al gruppo dalla nipote Federica, presente alla premiazione.

TORNA ALLA HOME