La manifestazione, organizzata dall’Atletica Castel Rozzone, ha migliorato i numeri dello scorso anno in una seconda edizione di grande successo.

La “Castello notturna”

Una gara podistica da 7 km, basata su due giri lungo un circuito cittadino pianeggiante e completamente asfaltato. Queste le caratteristiche della seconda edizione del “Castello in notturna”, gara podistica valida come prima tappa del circuito “Diamond Cup”, che venerdì sera è stata in grado di attirare oltre trecento podisti in quel di Castel Rozzone.

I vincitori

A vincere la competizione, in campo maschile, è stato Salvatore Gambino che, con il tempo di 22 minuti e 52 secondi, ha confermato i grandi risultati ottenuti in primavera tra la Maratona di Milano e la Mezza Maratona “Stralugano”. Dietro di lui Roberto Avogadro e Matteo Frabbris. Vittoria quasi di casa invece in campo femminile per la 22enne ciseranese Alice Colonetti, reduce da un secondo posto nella classifica generale del Fosso Bergamasco appena conclusosi e vincitrice a Castel Rozzone con il tempo di 27 minuti e 6 secondi. Dietro di lei Antonia Giancaspero e Katiuscia Nozza Bielli.

Leggi anche:  Cristian Borrelli conquista l'Europa alla minibike championship FOTO

Ristoro e premiazioni

Al termine della gara gli atleti hanno recuperato le forze presso il ricco ristoro allestito dai volontari. Successivamente ciascun podista ha potuto ritirare il proprio premio di partecipazione, consistente in una confezione da tre bottiglie di birra artigianale, una bevanda energetica e altri piccoli omaggi dagli sponsor della manifestazione. A partire dalle 22 hanno invece avuto luogo le premiazioni della competizione, che hanno visto premiati i primi classificati di ciascuna categoria prevista dal regolamento Fidal.

Ecco alcune foto della serata:

TORNA ALLA HOME.