Gli atleti lombardi paralimpici protagonisti quest’estate nei principali appuntamenti sportivi internazionali sono stati festeggiati oggi in Consiglio regionale.  Tra loro anche gli atleti paralimpici bergamaschi che hanno preso parte agli eventi mondiali.

Paralimpici bergamaschi premiati in Regione

I premiati sono Matteo Bonacina, Alberto Simonelli e Giampaolo Cancelli, della squadra tiro con l’arco per gli Europei di Pizen nella Repubblica Ceca,  e Sabrina Chiappa per i campionati di nuoto di Truro in Canada. A premiarli anche i due Consigliere regionali bergamaschi Giovanni Malanchini (Lega) e Dario Violi (M5S), entrambi Consiglieri Segretari dell’Ufficio di Presidenza dell’Assemblea regionale lombarda.

La cerimonia

La cerimonia di premiazione si è tenuta al termine dei lavori consiliari: l’intervento di saluto del Presidente del Consiglio Alessandro Fermi è stato preceduto dagli interventi del Presidente del CONI Lombardia Oreste Perri e del Comitato Paralimpico lombardo Pierangelo Santelli: sono intervenuti anche l’Assessore regionale allo Sport e Giovani Martina Cambiaghi e il Sottosegretario ai Grandi Eventi Sportivi di Regione Lombardia Antonio Rossi, mentre le conclusioni sono state affidate al Presidente della Giunta regionale Attilio Fontana.

Leggi anche:  Campionato italiano Cronometro a squadre: per il romanese Cometti è ancora oro

Un esempio per tutti

Malanchini e Violi hanno sottolineato l’importanza della testimonianza resa dagli atleti  che “è di esempio per tutti. Rappresentano un modello di riferimento nella vita di tutti i giorni, dimostrazione concreta che anche gli ostacoli apparentemente più complicati e difficili possono essere superati e che con il sacrificio e la forza della volontà si possono raggiungere traguardi straordinari”.