Brembate si prepara a celebrare il suo talento più brillante, quello della ginnasta Giorgia Villaprotagonista assoluta alle Olimpiadi giovanili di Buenos Aires. 

Brembate festeggia Giorgia Villa

Nella kermesse argentina la ginnasta brembatese ha infatti conquistato tre ori rispettivamente nel concorso generale, e nelle finali di specialità di volteggio e nel corpo libero. Ma non solo. Giorgia ha anche conquista un argento nelle parallele e un quarto posto alla trave. Risultati che l’hanno portata ad essere scelta come portabandiera della squadra italiana alla cerimonia di chiusura.

Una festa per lei in paese

Un risultato così roboante non poteva essere ignorato dall’Amministrazione comunale brembatese e in particolare dall’assessore allo Sport Luca Rosa che ha deciso di organizzare una festa al centro sportivo in onore della giovane ginnasta. «Domenica 25 ci ritroveremo per festeggiare Giorgia – ha spiegato Rosa – Stiamo definendo gli ultimi dettagli. E’ un modo per celebrare il suo talento dal momento che Giorgia dà lustro a tutto il paese con le sue imprese sportive. Si tratta di un’eccellenza». La notizia di una giornata dedicata alla ginnasta 17enne è stata accolta con favore dalla famiglia della giovane atleta. «Questa iniziativa ci fa molto piacere e devo dire che l’Amministrazione è sempre stata molto carina con Giorgia così come non mancano diversi amici di famiglia nell’organizzazione», ha commentato mamma Fulvia.

Leggi anche:  Neonata morta dopo il parto, oggi l'autopsia

Ultimo trionfo da Juniores

Per Giorgia il trionfo argentino è stato l’ultimo tra le juniores. «Ha quindici anni – ha spiegato la mamma – E dall’1 gennaio 2019 gareggerà con le seniores. Il suo primo obiettivo saranno i mondiali in programma a Stoccarda in ottobre». Una gara decisamente molto importante non solo per il valore intrinseco della competizione ma anche perché permette di qualificarsi per quello che rappresenta l’ambizione della ginnasta brembatese: le Olimpiadi di Tokyo del 2020. Giorgia Villa ha già avuto un riconoscimento dall’Amministrazione brembatese. In maggio ha ricevuto una benemerenza civica nell’ambito del San Vittore.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI