Pronti, via! A Treviglio è il giorno del ciclismo, con il Campionato italiano Cronometro a squadre (QUI le gare in calendario e  i tracciati) Segui i risultati con il Giornale di Treviglio. Per il romanese Giorgio Cometti è già festa.

Ai veneti la gara Juniores

La prima gara si è conclusa poco fa. E’ la veneta Work Service Romagnano di Massimo Levorato la squadra vincitrice nella categoria Juniores. Marco Viero, Piero Dissegna, Davide Boscaro e Samuele Manfredi hanno conquistato il titolo a Treviglio, coprendo i 27 km del tracciato in 32’12″42 anticipando di 10″ l’orobico Team LVF (Piccolo, Salvetti, Trainini, Berzi) e di 18″ il team trevigiano Borgo Molino RInascita Ormelle di Cattelan, Grendene, Leoni e Raccani. Seguono nell’ordine Autozai Contri Omap (32’48”), Pasta Sgambaro (32’54”), Team F.lli Giorgi (33’34”), Ciclistica Trevigliese (34’41”), Us Biassono (35’17”) e Giovani Giussanesi (35’35”).

Alle toscane  l’oro Juniores donne

Successo della formazione toscana Zhiraf Selle Italia Guerciotti , invece, nella categoria Junior donne. La società pratese di Carmignano ha vinto il titolo tricolore sulla distanza di 27 km con Giorgia Catarzi, Gemma Sernissi, Gaia Bevilacqua e Sara Magi in 37’09″25 contro i 37’42” della formazione veneta Lady Zuliani composta dall’argento mondiale di Innsbruck Camilla Alessio, Giada Damuzzo, Eleonora Silani e Elisabetta Zanotto: terzo posto alla Valcar PBM di Bottanuco in 37’58”, che ha gareggiato con tre atlete: Federica Piergiovanni, Barbara Malcotti e Nicole Fede. Quarta piazza al team Conscio Pedale del Sile, quinta la Vo2 Team Pink.

Successo romanese per gli Allievi: è il secondo titolo italiano

La vera notizia però, per lo sport della Bassa, è l’oro nella categoria allievi. A vincerlo è stato infatti il romanese Giorgio Cometti, al  suo secondo titolo italiano del 2018, dopo il tricolore su pista.  Pronostico rispettato nella terza sfida dei tricolori cronosquadre, organizzati dalla Ciclistica Trevigliese, riservata alla categoria degli Allievi. Sul gradino più alto del podio è salita la formazione orobica del Team Fratelli Giorgi “A” composta da Marco Pavesi, Lorenzo Balestra, Andrea D’Amato e Giorgio Cometti. Il quartetto ha percorso i 20,5 km in 26’10″20 superando di 10″ i veneti dell’Asd Monselice (Violato, Panin, Ferrari, Sturaro) e di 28″ i lombardi della Bustese Olonia (Oioli, Parini, Alleva, Campello). Da segnalare in avvio un salto di catena di Piganzoli della Ciclistica Trevigliese che ha compromesso un piazzamento migliore alla società locale, e la disattenzione di Andrea Piras (Sco Cavenago) che non si è presentato alla partenza.

Leggi anche:  Si ferma Olasewere, Remer sul mercato

Ordine d’arrivo
km 20,5 in 26’10’20

1 COMETTI Giorgio Team F.lli Giorgi

1 D’AMATO Andrea Team F.lli Giorgi

1 PAVESI Marco Team F.lli Giorgi

1 BALESTRA Lorenzo Team F.lli Giorgi

2 FERRARI Alessandro Asd Monselice A 10″

2 PANIN Giacomo ACD Monselice

2 VIOLATO Andrea Acd Monselice

3 STURARO Andrea ACD Monselice A 28″

3 CAMPELLO Andrea UC Bustese Olonia

3 ALLEVA Edoardo Mauro Team Bike Tartaggia

3 PARINI Davide UC Bustese Olonia

3 OIOLI Manuel Bustese Olonia Team Bike Tartaggia

4 THERMOPIAVE VALCAVASIA a 38″
5 EQUIPE CORBETTERE (B) a 52″
6 VELO CLUB SARNICO a 1’02”

7 TEAM F.LLI GIORGI (B) a 1’03”
8 PEDALE BREMBILLESE a 1’30”

9 VIGOR CYCLING TEAM a 1’30”
10 CICLISTICA TREVIGLIESE a 1’32”

Oro anche per il Team Colpack per gli under 23

Per il secondo anno di fila il Team Colpack è Campione d’Italia cronosquadre della categoria Under 23. Il trentino orobico, composto da Nicolas Dalla Valle, Carloalberto Giordani, Stefano Oldani e Davide Plebani ha impiegato 46’15″06 nel percorrere i 39,6 chilometri del percorso tricolore di Treviglio. La squadra di patron Colleoni ha preceduto di 35″ il team Petroli Firenze Maserati Hopplà (Landi, Konychev, Regalli, Fedrigo) e di 51″ la Zalf Fior di Lonardi, Ferri, Cristofaletti e Abenante.

Ordine d’arrivo
km.39,6 in 46’15″06

1 DALLA VALLE Nicolas Team Colpack

1 GIORDANI Carlo Alberto Team Colpack

1 PLEBANI Davide Team Colpack

1 OLDANI Stefano Team Colpack

2 REGALLI Luca Petroli Firenze Maserati Hopplà a 35″

2 FEDRIGO Leonardo Petroli Firenze Maserati Hopplà

2 KONYCHEV Alexander Petroli Firenze Maserati Hopplà

2 LANDI Marco Petroli Firenze Maserati Hopplà

3 ABENANTE Pasquale Zalf Euromobil Désirée Fior a 51″

3 CRISTOFALETTI Mattia Zalf Euromobil Désirée Fior

3 FERRI Gregorio Zalf Euromobil Désirée Fior

3 LONARDI Giovanni Zalf Euromobil Désirée Fior

4 MALTINTI LAMPADARI a 57″
5 BIESSE CARRERA GAVARDO a 1’26”
6 WORK SERVICE COPPI GAZZERA VIDEA a 1’41”
7 TEAM PALAZZAGO a 2’02”
8 GENERAL STORE BOTTOLI a 2’38”
9 BELTRAMI ARGON 18 a 2’50”
10 SANGEMINI MG.KVIS OLMO VEGA a 3’21”.

Occhio al traffico

I disagi per la circolazione sono relativamente contenuti, considerando che sono interessate dalla gara diverse arterie della Geradadda, a sud di Treviglio. La conclusione delle gare è prevista per le 17 circa.

TORNA ALLA HOME