La sfida tra Remer Treviglio e Zeus Energy Group Rieti vale la seconda piazza nella griglia playoff. Entrambe le squadre, infatti, sono appaiate al terzo posto nella classifica del girone Ovest del campionato di basket di serie A2.

Al PalaFacchetti Remer Treviglio vs Rieti

Si gioca stasera, con inizio alle 20.30 (su tutti i campi di A2), l’ultimo turno di stagione regolare del secondo campionato nazionale di basket. La Remer Treviglio, orfano del suo capitano Andrea Pecchia (operato oggi al menisco del ginocchio destro) riceve la Zeus Energy Group Rieti per un vero e proprio spareggio per la miglior posizione possibile nella griglia playoff. Trevigliesi e reatini, infatti, sono appaiati al terzo posto nel girone Ovest con 34 punti, +2 su Bergamo e alle spalle della coppia capolista Virtus Roma e Capo d’Orlando. Capitolini, forti del +5 nello scontro diretto con i siciliani, vanno a caccia della promozione diretta in A sul campo di Legnano, la Orlandina invece è attesa al derby casalingo con Trapani. Bergamo, che riceve Tortona, guarda con attenzione al match del PalaFacchetti.

Treviglio senza il suo capitano

Una defezione pesante tra le fila della Remer Treviglio, che non avrà in campo il suo capitano e trascinatore Andrea Pecchia. La 21enne guardia-ala, infortunatosi sabato scorso sul campo della Bertram Tortona, si è sottoposto ad un intervento chirurgico resosi necessario per la lesione del menisco esterno del ginocchio destro. Tutti da stabilire i tempi di recupero. In casa biancoblu, quindi, ci sarà più spazio nelle rotazioni sugli esterni per il giovane Mattia Palumbo e per il 30enne tiratore Davide Reati, tornato a Treviglio da pochi mesi dopo aver rescisso con Cento. Tutta la squadra, però, sarà chiamata a moltiplicare gli sforzi perché la Zeus Energy Group Rieti vorrà coronare la splendida stagione, molto simile a quella di Treviglio, con un successo.

Leggi anche:  Basket C femminile, coach Quartana: "Alle ragazze un 9 in pagella"

Attenzione alla coppia Usa e all’ex Tomasini

All’andata finì 59-57 per Rieti con la Remer Treviglio a “mangiarsi le mani” per aver subito la rimonta in un match che sembrava indirizzato in modo ben diverso. Rieti arriva a Treviglio galvanizzata dal successo 81-64 contro Agrigento. La formazione di coach Alessandro Rossi s’affida sugli esterni alla coppia americana Bobby Jones e Antino Jackson, al play Simone Tomasini, caravaggino e cresciuto nelle giovanili biancoblu, e all’italo-argentino Juan Marcos Casini, sulle ali a Giovanni Carenza e al giovane Aleksa Nikolic, mentre sotto canestro Giovanni Vildera e l’under Edoardo Moretti dovranno sopperire all’assenza dell’esperto Angelo Gigli.

Classifica e ultima giornata

Serie A2 girone Ovest – Classifica: Virtus Roma, Capo d’Orlando 38; Remer Treviglio, Zeus Energy Group Rieti 34; Bergamo, Novipiù Casale Monferrato 32; Edilnol Biella 30; Rinnovabili Agrigento*, 2B Control Trapani, Benacquista Assicurazioni Latina 28; Givova Scafati 26; Leonis Roma 22; Bertram Tortona 20; Legnano 12; Virtus Cassino 4. *: una gara in più.
30° giornata: (sabato 20/4 ore 20.30) Axpo Legnano-Virtus Roma (diretta Sportitalia), Edilnol Biella-Novipiù Casale Monferrato, Benfapp Capo d’Orlando-2B Control Trapani, Bergamo-Bertram Tortona, Remer Treviglio-Zeus Energy Group Rieti, Leonis Roma-Benacquista Assicurazioni Latina, Givova Scafati-BPC Virtus Cassino. Riposa: Rinnovabili Agrigento.

TORNA ALLA HOME