Una Remer vincente al PalaFacchetti, ma per piegare la 2B Control Trapani sono stati necessari i 5 minuti supplementari. Tra i granata 31 punti di Clarke, Treviglio ha risposto con un canestro sulla sirena di Mitja Nikolic per il 101-99.

Remer vincente a Treviglio non si passa

La squadra di coach Adriano Vertemati gioca una partita punto a punto contro Trapani, arrivata a Treviglio a pari punti in classifica con i biancoblu. La Remer è partita con alte percentuali al tiro, ma le giocate del play americano di Trapani hanno contenuto il vantaggio dei padroni di casa a 4 punti. Nel secondo quarto Caroti e capitan Pecchia hanno provato a scrollarsi di dosso i granata ma il pivot Renzi e un Clarke scatenato hanno tenuto in equilibrio il punteggio sul 46-45.

Ripresa al cardiopalmo

Nel terzo quarto Trapani continua ad affidarsi all’asse play-pivot con Clarke e Renzi già ben oltre la doppia cifra di punti. Treviglio rinuncia all’americano Chris Roberts (fermo a lungo in settimana), ma capitan Pecchia, Caroti e Palumbo tengono Treviglio a due possessi dai siciliani, 61-67 al 30′. L’ultima frazione vede salire di intensità Nikolic per la Remer, mentre si mette in partita anche l’altro straniero della 2B Control, Ayers. E’ sui liberi decisivi che Treviglio firma l’88-88 che porta il match ai supplementari.

L’overtime show di Nikolic

Trapani è dura a morire e lo dimostra anche nei cinque minuti supplementari che si aprono con una galoppata a canestro di capitan Andrea Pecchia. Caroti si francobolla a Clarke che fatica a tirare libero, ma Trapani ha mille risorse. Nikolic si mette in proprio e segna 5 punti che fanno esplodere il PalaFacchetti. Sembra tutto finito, ma ci pensa ancora Clarke con un canestro impossibile impattare sul 99-99. Time-out Remer e si ritorna sul parquet con poco più di una manciata di secondi sul cronometro. La palla è nelle mani di Nikolic che attacca l’area presidiata dal pivot Renzi, alza la parabola ed è… solo rete a fil di sirena. Per l’esplosione di gioia dei 2000 del palazzetto.

Leggi anche:  Si ferma Olasewere, Remer sul mercato

Il tabellino dell’incontro

Remer Treviglio-2B Control Trapani 101-99 d1ts (25-21, 21-24, 15-22, 27-21, 13-11)
Treviglio: Mitja Nikolic 23 (2/5, 4/8), Andrea Pecchia 22 (4/5, 1/4), Lorenzo Caroti 18 (1/3, 4/8), Jacopo Borra 13 (4/9), Chris Roberts 7 (2/3, 1/4), Matteo Frassineti 7 (2/4, 0/1), Mattia Palumbo 7 (2/4, 1/3), Ursulo D’almeida 2 (1/3), Edoardo Tiberti 2 (1/1), Celis Taflaj, Andrea Siciliano n.e. All. Adriano Vertemati
Tiri liberi: 30/34 – Rimbalzi: 30 (8+22, Borra 7) – Assist: 17 (Nikolic, Pecchia, Caroti 3)
Trapani: Rotnei Clarke 31 (7/13, 3/10), Andrea Renzi 23 (9/11, 1/3), Cameron Ayers 18 (4/8, 2/3), Federico Miaschi 9 (4/10, 0/3), Roberto Marulli 8 (2/4, 1/5), Rei Pullazi 6 (1/3), Marco Mollura 2 (0/1), Curtis Nwohuocha 2 (1/1), Giorgio Artioli 0 (0/1), Erik Czumbel 0 (0/1)
Tiri liberi: 22/26 – Rimbalzi: 33 (13+20, Clarke, Pullazi 7) – Assist: 13 ( Clarke 5).

TORNA ALLA HOME