Dalla convivenza al matrimonio. Dopo un anno di sperimentazione è stata ufficializzata anche per la prossima stagione la collaborazione tra la Romanese e il Fara Olivana con Sola per il settore giovanile del calcio.

I dettagli della convenzione

E non solo, presto arriverà anche la firma di una convenzione ad ufficializzare il tutto. Per dare manforte al progetto quest’anno, ci saranno soggetti romanesi che porteranno risorse, non solo strettamente di natura economica. Mercoledì sera nel corso di una conferenza stampa in Comune sono stati resi noti i dettagli del progetto.

Un campo rinnovato

L’Amministrazione comunale, che ha fatto da facilitatrice nella lunga trattativa l’anno scorso, è stata rappresentata dall’assessore al bilancio, Marco Seghezzi, fresco di conferma. Il Comune inoltre quest’anno metterà a disposizione un campo, quello di San Defendente, rinnovato dopo l’intervento che darà alla struttura un nuovo campo sintetico e spogliatoi riqualificati.

Le squadre

In sostanza, Fara Olivana con Sola continuerà l’opera di formazione dei giovani calciatori del calcio Romanese unificando il settore giovanile e mettendo in comune allenatori e strutture. Le categorie interessate dal progetto saranno la scuola calcio. Categoria affiliata da nove anni con il Milan, che si allenerà a Fara Olivana. I pulcini e gli esordienti, che giocheranno a Romano.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio / Romanoweek in edicola

TORNA ALLA HOME

Leggi anche:  Bcc Treviglio vincente, Rieti crolla nel secondo tempo